ULTIME NOTIZIE

  • Redazione 26-10-2020 9501

    Lo scoppio ha squarciato il buio.  Esplosione, questa sera, a Santa Maria Imbaro (Ch), di una stufa a pellet. E in due sono finiti in ospedale per le ustioni. Il fatto è successo intorno alle 20.30 al piano terra di una delle palazzine di Via Piane. La stufetta era nella sala da pranzo ed era accesa per mitigare gli ambienti. All'improvviso, si parla dell'utilizzo di alcol, ...

  • Redazione 19-10-2020 6591

    "Comprendo il dolore di questa mamma. E povero ragazzo! Rivivo il dramma di mio nipote, ucciso da un pugno. E ora prego per Giuseppe". Così Maria Addolorata Ranieri, di Paglieta (Ch), zia di Umberto Ranieri (nella foto con i fiori), ammazzato lo scorso anno, in largo Preneste a Roma. L’aggressione il 17 marzo; il decesso, all'ospedale San Giovanni, dopo tre giorni di ...

  • Redazione 21-10-2020 4470

    "Nessuno dei giovani presenti all'ex stazione ferroviaria Sangritana-Tua di Lanciano ha aiutato Giuseppe. Sono stata io a soccorrerlo dopo il colpo alla testa, mentre era già frastornato e riusciva a malapena a reggersi in piedi". E' questa la denuncia della fidanzatina, 17enne di Lanciano (Ch), di Giuseppe Pio D’Astolfo (nella foto), 18 anni, di Lanciano, in coma, dalla notte ...

  • Redazione 22-10-2020 4655

    Ammette le proprie responsabilità, ma puntualizza di essere stato provocato. "Mi sono sentito minacciato e ho reagito tirando un pugno a Giuseppe D’Astolfo, che poi è caduto a terra": così il tredicenne, di etnia rom, su cui pende l'accusa di lesioni gravi, ha ammesso le proprie responsabilità. Ha riferito che è stato lui a mettere ko il 18enne finito in ...

  • Redazione 25-10-2020 10786

    "Mi devi dare due cani e due gatti. Li devo cucinare". Lei non glieli dà e il giovane le sfascia l’auto. E' un racconto angosciante quello di Adele Saltarella, responsabile del canile municipale di Lanciano (Ch). "E' accaduto perché oramai sono finita nel suo mirino. Ma non potevo dargli animali che custodiamo per essere ammazzati". A prenderla di mira un giovane. Il quale ...

  • Redazione 18-10-2020 7952

    Aggressione la scorsa notte in centro a Lanciano (Ch). E un ragazzo finisce in Rianimazione.  Lui G. D'A., 18 anni, di Lanciano, si trovava dietro il piazzale della vecchia stazione ferroviaria Sangritana-Tua, divenuto "terra di nessuno", ritrovo e bivacco serale. Era lì con altri due amici, una ragazza di 16 anni e un 25enne. Insieme erano seduti e stavano bevendo. Poco distante ...

  • Redazione 15-10-2020 14013

    Allarme legionella ad Ortona (Ch). Il batterio, che colpisce prevalentemente il sistema respiratorio con forme anche acute di polmonite, è stato trovato in otto pazienti, che si sono presentati in ospedale perché non si sentivano bene. Accusavano problemi respiratori e, dopo vari accertamenti, è saltato fuori... il bacillo. Una donna di 61 anni, con patologie ...

I PIÙ LETTI DEL MESE


LAVORO / IMPRESA

EMERGENZAMBIENTE