Rigopiano tre anni dopo. Le mamme a Bonafede: 'Lasciati lassù a morire'. Il ministro: 'Lo Stato chiede scusa'

Sono salite sul palco del palazzetto dello sport di Penne, in occasione della commemorazione, le mamme delle vittime di Rigopiano. Attraverso una di loro, Paola, madre del receptionist del resort Emanuele Bonifazi, hanno letto al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, seduto in prima fila, la lettera a lui indirizzata. "I nostri 29 angeli non li ha uccisi la neve - ha iniziato la donna ...

Archi. 'Rigopiano come un horror. Non hanno fatto nulla per salvarli e neppure ci hanno provato'

"Se avessero ascoltato una soltanto delle richieste d'aiuto partite, a decine, ad ogni ora, dal resort isolato. Se avessero preso in considerazione le allerte meteo, ripetute allo sfinimento in quei giorni. Se avessero pulito la strada dalla neve che s'era accatastata, e loro, nell'albergo, ci hanno sperato... E' come se non fossero passati tre anni... Stiamo peggio ogni giorno". Mariangela Di ...

Tragedia Rigopiano e veleni... 'Si indaghi sui depistaggi'. In arrivo nuovo esposto

Nella gestione dell'emergenza, il giorno della tragedia di Rigopiano, si poteva fare di più, e la dimostrazione starebbe anche nel fatto che ora il processo sta seguendo un nuovo filone relativo al depistaggio. E' quanto lasciano intendere gli avvocati Cristiana Valentini, Massimo Manieri e Goffredo Tatozzi, difensori del sindaco e del tecnico del Comune di Farindola, nella Sala dei Marmi ...

Rigopiano tre anni dopo... Veleni ed esposti, aspettando il processo

Venticinque gli imputati nell'inchiesta principale sulla tragedia dell'hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), travolto e distrutto il 18 gennaio 2017 da una valanga che causò 29 morti tra ospiti e lavoratori. Sono 24 persone e una società ad essere inquisiti. Nel procedimento in corso davanti al gup del Tribunale di Pescara, Gianluca Sarandrea, tra i coinvolti figurano ...

Scossa di terremoto al largo della Costa dei trabocchi

Scossa di terremoto al largo della Costa dei trabocchi, in provincia di Chieti. Il sisma, di magnitudo 2.5, è stato rilevato dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, ad una profondità di 7 km. La scossa  a 17 km circa da Vasto (Ch) e a 59 km da Chieti. Nessun danno. RIPRODUZIONE VIETATA   

Tragedia Rigopiano: ventidue archiviazioni. I politici fuori dal processo

Ventidue archiviazioni nell'inchiesta madre sul disastro dell'Hotel Rigopiano a Farindola (Pescara), avvenuto il 18 gennaio 2017, quando una valanga travolse il resort facendo 29 vittime.  "Non si ritiene che gli elementi investigativi indicati negli atti di opposizione (in quanto irrilevanti) possano incidere sulle risultanze investigative, precise ed esaustive, raccolte dal pm, ...

Terremoto in Albania avvertito anche in Abruzzo. Che realizzerà tendopoli

Aiuti dall'Abruzzo all'Albania, colpita da un violento sisma, con decine di morti e dispersi. Le scosse della scorsa notte, di magnitudo superiore a 6, sono state avvertire anche nella nostra regione, causando paura e momenti di panico. La Giunta Marsilio, intanto, oggi, ha autorizzato l'intervento, richiesto dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, di soccorso alla popolazione albanese, ...

Terremoto Marsica. Nella notte nuove scosse a Balsorano. Allestiti campi di accoglienza

Continua lo sciame sismico nella Marsica (Aq), al confine tra Abruzzo e Lazio. Dopo la forte scossa delle 18.35 di ieri, di magnitudo 4.4 della scala Richter, e di altre decine di piccole scosse che si sono susseguite, va rilevata quella, di maggiore entità, di 3.5, registrata a mezzanotte e 19 minuti dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Oggi scuole chiuse in diversi ...

Terremoto in Marsica. Protezione civile Abruzzo in 'stato di allerta'. Aree accoglienza a Balsorano e Villavallelonga

La Protezione civile della Regione ha attivato l'operatività h24 a L'Aquila, con lo stato di allerta, a seguito della forte scossa, di magnitudo 4.4, che nel pomeriggio, alle 18.35, ha interessato alcune aree interne dell'Abruzzo, in particolare della Marsica, con epicentro a Balsorano (Aq).  Tre squadre di volontari - spiega la Regione - sono state inviate a supporto del sindaco di ...

Terremoto in Marsica. L'Ingv: 'Pericolosità alta. Non escludiamo scosse più potenti'. Treni fermi, scuole chiuse in diversi comuni

Dopo quella, forte, delle 18.35 e di magnitudo 4.4 (GUARDA VIDEO), continuano le scosse nell'Aquilano, in particolare tra la Marsica e il Frusinate, nell'area tra Balsorano, l'epicentro, e Villavallelonga, Pescosolido, Sora, Campoli Appennino, Broccostella e Isola del Liri. La scossa più forte è stata avvertita anche a Roma e a Napoli. Centinaia le chiamate ai vigili del ...

Terremoto. Forte scossa in Abruzzo, nella Marsica. A Balsorano scuole chiuse

Forte terremoto, alle 18.35 di oggi, in Abruzzo, in provincia  dell'Aquila. La scossa (GUARDA VIDEO) è stata avvertita, dalla popolazione, soprattutto nella Marsica. La magnitudo registrata dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia è di 4.4, ad una profondità di circa 14 km. L'epicentro è tra i comuni di Balsorano (Aq) e Villavallelonga (Aq) e ...

Terremoto centro Italia. Marsilio: 'Ricostruzione deve ancora partire'

"La ricostruzione post-terremoto deve ancora partire: tre anni persi sono irrecuperabili e non dobbiamo perdere altro tempo".  E' l'appello che Marco Marsilio, presidente della regione Abruzzo, lancia durante l'audizione sul Decreto sisma davanti alla commissione Ambiente e Lavori pubblici della Camera dei deputati. "Abbiamo chiesto di moltiplicare almeno per cinque, da duecento a ...

Terremoto. Ofena, torna a risplendere la chiesa di San Pietro in Cryptis

Torna al suo antico splendore, dopo l’intervento di restauro, la piccola chiesa di San Pietro in Cryptis ad Ofena (Aq), rovinata dal terremoto del 2009. Ora ci sono nuovi colori illuminati, recuperati nella loro integrità, con gli affreschi interni e gli elementi lapidei del portale scolpito. I lavori sono stati diretti e seguiti nelle loro varie fasi dai funzionari tecnici della ...

Lieve scossa di terremoto nel Basso Molise

Una scossa di terremoto, di lieve entità,  è stata avvertita questa mattina alle 8 e 16 minuti in Molise,  con epicentro a Montecilfone (Ch). Il terremoto, di magnitudo 2.7, è stato registrato dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ad una profondità di 18 chilometri. Nessun danno.   La scossa  rientra nella sequenza ...