Redazione 19-04-2021 2134

Lanciano. Lite e sparatoria tra albanesi: due feriti, uno grave

Lite tra albanesi culmina in sparatoria. E' successo questa sera, intorno alle 20, nella zona industriale di Lanciano (Ch), non lontano dall'ex stabilimento lattriero-caseario Allegrino. Una disputa è sfociata nel sangue. Un giovane è stato raggiunto alle spalle da un colpo di pistola esploso da un connazionale, pare mentre stesse cercando di allontanarsi dal luogo della rissa, ...

Redazione 06-04-2021 3323

Francavilla al Mare. Aggredisce fidanzata che non vuole fare sesso: arrestato

Pretende di avere rapporti sessuali con la fidanzata, lei non ci sta e lui l'aggredisce. E' finita con l'arresto la nottata, che lui aveva immaginato "di fuoco", di un 28enne senegalese. L'uomo, ubriaco, voleva a tutti i costi fare sesso ma, date le condizioni in cui versava, lei si è rifiutata.  E così botte. E' successo a Francavilla al Mare (Ch) e quando sono ...

Redazione 03-04-2021 3436

Francavilla al Mare. Gelosa, sfonda porta ex fidanzato e gli lancia masso contro

Ha sfondato la porta d'ingresso della casa dell'ex findanzato e gli ha lanciato contro un masso in cemento. Sfuriata di gelosia finita con una denuncia da parte dei carabinieri. Lei è di Miglianico (Ch) e si imbestialisce quando, dopo vari tentativi, non riesce a parlare con l’ormai ex fidanzato, un 33enne residente a Francavilla al Mare (Ch). Ci prova in tutti i modi, ...

Redazione 01-04-2021 8950

Lanciano. Vedute diverse sul Covid e, dopo le battute, sono botte

Dal Covid-19 ai pugni; dai battibecchi social alle botte. La lite, a Lanciano (Ch) tra due volti noti della città: un campione di Mountain trail bike, che è un negazionista riguardo al coronavirus, e un pugile e attore che ha altre vedute riguardo all'epidemia che attanaglia il mondo da un anno. I due, che sulla questione si sono attaccati e punzecchiati su Facebook, con scambi di ...

Redazione 27-03-2021 3463

Castel Frentano. Prende a pugni la madre e aggredisce i carabinieri: arrestato

Picchia prima la madre e poi i carabinieri. E’ accaduto la scorsa notte a Castel Frentano (Ch).  L’episodio è avvenuto la scorsa notte a Castelfrentano dove l’uomo, 42 anni, già noto alle forze di polizia, ha malmenato la mamma 71enne. Era ubriaco e,  durante una lite scaturita per futili motivi a seguito di un rimprovero mosso dalla ...

Redazione 21-03-2021 589

Pescara. Aggredisce genitori e ruba argenteria in casa: arrestato 29enne

Arrestato dopo l'ennesima lite con i genitori, dai quali, minacciandoli, pretendeva soldi per comprare cocaina. A finire in manette un 29enne di Pescara. Il giovane, l'altro ieri, ha avuto l'ennesima violenta discussione con madre e padre e, non riuscendola a spuntare rispetto alla richiesta di avere mille euro, ha semidistrutto l'appartamento dei suoi, mandando in frantumi tutto quello che ...

Redazione 02-03-2021 7785

Lanciano. Botte da orbi con mazze e cric per un appartamento: in 15 sotto accusa

Mega rissa al quartiere Santa Rita di Lanciano (Ch) tra due rami della famiglia rom dei Guarnieri: la zuffa approda dinanzi al gup, Giovanni Nappi, con due procedimenti giudiziari paralleli, che presto saranno riunificati, e 15 imputati totali. La sanguinaria bolgia si scatenò la sera del 26 giugno del 2020 nel quartiere più popoloso della città, in via Sabino, tra due ...

Redazione 26-02-2021 30520

Coronavirus. Lanciano. 'Si tiri su la mascherina...'. E nel centro commerciale volano pugni

Noncurante delle norme anti Covid e dei vari Dpcm, si è presentato alla cassa dei grandi magazzini con la mascherina abbassata. E quando gli è stato detto: "Se la tiri su... ", è successo il putiferio. Botte ieri pomeriggio, intorno alle 15, a Lanciano (Ch), nel supermercato "Conad" all'interno del centro commerciale "Lanciano", conosciuto da tutti come "Pianeta". In fila ...

Redazione 12-02-2021 691

Lanciano. 18enne in coma dopo pugno. I carabinieri sentono per la prima volta D'Astolfo

Prime verità e ricordi di Giuseppe Pio D’Astolfo, 18 anni, di Lanciano (Ch), che ieri sera è stato ascoltato per la prima volta dai carabinieri per ricostruire le fasi orribili della gratuita aggressione subita la notte del 17 ottobre scorso, nell’ex stazione Sangritana, allorquando fu colpito da un micidiale pugno alla testa e finì in coma all’ospedale di ...

Redazione 10-02-2021 835

Chieti. Prima lascia la fidanzatina e poi la picchia per tornare con lei: denunciato 22enne di Pescara

E' stato denunciato dai carabinieri un 22enne di do Pescara per aver picchiato e minacciato la sua ex fidanzata. Il fatto è è successo di notte quando la ragazza, 20enne di Chieti, dopo una lite, viene riempita di percosse e minacciata con un coltello e quella che lei crede essere una pistola. Lei, recandosi al Pronto soccorso, racconta la storia e i medici avvisano i carabinieri ...

Redazione 22-01-2021 2989

Lanciano. Maltrattata e picchiata dal marito, che le impediva anche di telefonare ai familiari

Vessata, maltrattata e picchiata dal marito, che le impediva persino di utilizzare il cellulare per palare con i parenti. E' quanto accaduto ad una giovane donna residente a Lanciano (Ch). Ora l'uomo, A.S., 30 anni, pakistano, è stato denunciato per lesioni e maltrattamenti. A suo carico è scattata anche la misura cautelare dell'allontanamento da casa. La donna veniva malmenata e ...

Redazione 21-01-2021 2934

Lanciano. 18enne in coma dopo pugno. Scarcerato il 14enne rinchiuso in comunità educativa

Scarcerato ieri da una comunità educativa di Vasto (Ch) il minore di 14 anni arrestato il 18 dicembre per aver partecipato all’aggressione di gruppo, con ferimento, di Giuseppe Pio D’Astolfo, 18 anni, di Lanciano (Ch), finito in coma per un pugno sferrato alla tempia sinistra da un tredicenne. Il gip del tribunale dei minori dell’Aquila ha accolto l’istanza del ...

Redazione 19-01-2021 7363

Miglianico. E' morto Matteo, 18enne colpito col rullo da pittura durante una lite familiare. Donati gli organi

Non ce l'ha fatta. Si è chiusa, oggi, alle 14.10, la breve vita di Matteo Giansalvo, 18enne di Miglianico (Ch) colpito domenica scorsa, alla testa, in un bisticcio familiare e condannato, subito, al coma irreversibile. Era ricoverato in condizioni disperate, in Rianimazione, all'ospedale di Pescara. Stamani, diagnosticata la morte encefalica, è scattato il cosiddetto ...

Redazione 16-01-2021 3268

Lanciano. Minaccia e maltratta la madre per avere soldi per la droga: arrestato

Tormenta e tiranneggia la madre e in due mesi pretende e ottiene da lei oltre 1.500 euro per acquistare droga. Con l'accusa di estorsione e maltrattamenti in famiglia, il gip di Lanciano, Massimo Canosa, su richiesta del procuratore capo Mirvana Di Serio, ha disposto l'arresto di Nino Scoccimarra,  35enne, di Lanciano, rinchiuso in prigione. E' stata la mamma, di 67 anni, ...

Redazione 12-01-2021 2869

Lanciano. Pestato durante le Feste di settembre, rischia di perdere la vista: tre a processo

Violenza giovanile a Lanciano (Ch)... E' del 18 ottobre scorso lo sconcertante episodio, avvenuto dietro la ex stazione della Sangritana, col ferimento di Giuseppe Pio D’Astolfo, 18 anni, finito in coma e ora in riabilitazione nelle Marche... Ma la Procura ha chiuso anche l'inchiesta sull’altrettanta gratuita e gravissima aggressione contro l’allora diciassettenne Emanuel ...

Redazione 09-01-2021 11740

Mozzagrogna. Minacce di morte e insulti: bar sotto assedio. Titolari costretti a barricarsi all'interno e a chiudere

Passaggi a ripetizione, con l'auto. Urla, anche dal finestrino; avventori spaventati che si sono allontanati in gran fretta e minacce, anche di morte, buttate lì e ripetute a iosa. Momenti da far west, ieri e l'altro ieri, in località Villa Romagnoli di Mozzagrogna (Ch), dinanzi al bar "Al Vittoria", situato in Via Principale e appartenente a Palmerino Bussolo, conosciuto come ...

Redazione 29-12-2020 2251

Lanciano. Vive in un 'contesto malavitoso': affidato ai Servizi sociali il 13enne che ha colpito D'Astolfo

E' "senza regole", è "privo di supporto educativo, caratterizzato da condotte devianti ed inserito in un contesto malavitoso". Per questo O.P.D.R., il tredicenne che lo scorso 17 ottobre ha picchiato, a Lanciano (Ch), il 18enne Giuseppe Pio D'Astolfo, adesso viene affidato, in via urgente, ai Servizi sociali del Comune di Lanciano per poi essere spostato in una casa famiglia. Un pugno ...

Redazione 19-12-2020 4065

Lanciano. 18enne in coma dopo pugno. Arrestato uno degli aggressori. 'E' lui che ha incitato gli altri a colpire'

A poco più di due mesi dal pestaggio c'è il primo provvedimento restrittivo. I carabinieri di Lanciano, del Nucleo operativo radiomobile, ieri sera, hanno arrestato G.P.G., 14 anni, di Lanciano (Ch), uno degli autori dell'aggressione, lo scorso 17 ottobre, a Giuseppe Pio D’Astolfo (nella foto), 18 anni, di Lanciano (Ch), malmenato dietro l'ex stazione ferroviaria Sangritana- ...

Redazione 15-12-2020 971

Pescara. Schiaffi, pugni e morsi alla compagna davanti ai figli piccoli: arrestato

Giovane donna aggredita e picchiata con calci, schiaffi, pugni e morsi dal convivente, davanti ai figli piccoli. Un vicino sente le grida di aiuto di dei e chiama il 113. E per l'uomo scattano le manette. E' successo a Pescara. Dall’appartamento, l’altro ieri, proveniva il fracasso di oggetti frantumati e di urla. Un vicino ha deciso di non far finta di niente ed ha avvertito la ...

Redazione 06-12-2020 1694

Omicidio Torino di Sangro. Indagini chiuse: Luisa Ciarelli morì per una torsione del collo

Sì, lui l'ha colpita 5 o 6 volte alla testa con un ciocco di legno. Ma non è morta per questo Luisa Ciarelli, 65 anni, di Torino di Sangro (Ch), uccisa il 29 novembre dello scorso anno dal marito Domenico Giannichi, di 69 anni. Il decesso della donna è avvenuto a causa di una "sublussazione rotatoria atlanto-epistrofea", cioè per una torsione del collo che le ha ...

Redazione 22-11-2020 6485

Disabili aggrediti a San Vito Chietino. Arrestato giovane di Casoli

E' stato arrestato il 25enne che il 12 novembre scorso, in Via Lanciano in località Sant'Apollinare di San Vito Chietino, ha malmenato due disabili. Le vittime sono invalide al cento per cento. Il provvedimento è stato emesso, a conclusione delle indagini, dal gip del tribunale di Lanciano, Massimo Canosa, su richiesta del pm Francesco Carusi, ed eseguito dai carabinieri del Nucleo ...

Redazione 20-11-2020 3111

Francavilla al Mare. Pestano due fratelli: baby gang denunciata dai carabinieri

Per tutta l'estate si sono divertiti a "infastidire i passanti, a volte lanciando pietre, a volte solo a parole". E, a coronamento di tutto, non hanno lesinato un pestaggio di fine stagione.  La baby gang, di Francavilla al Mare (Ch), composta da sei minorenni (uno nel frattempo è diventato maggiorenne),  alcuni del posto, altri della provincia di Pescara, è stata ...

Redazione 19-11-2020 7930

Invalido pestato a sangue a San Vito Chietino. Denunciato un giovane originario di Casoli

Ora c'è la denuncia a carico di un ragazzo di Casoli (Ch), per l'aggressione a due invalidi avvenuta in località Sant'Apollinare di San Vito (Ch).  Sull'accaduto è stato rimesso, dai carabinieri di San Vito e Ortona, un rapporto alla Procura di Lanciano (Ch) in cui si ipotizza il reato di lesioni gravi. Il fatto risale allo scorso 12 novembre.  Erano le 10 di ...

Redazione 18-11-2020 4175

Lanciano. In coma dopo pugno. Giuseppe D’Astolfo trasferito nelle Marche

Ha lasciato il reparto di Rianimazione dell'ospedale "Santo Spirito" di Pescara, questa mattina, alle 8.30. Giuseppe Pio D'Astolfo, 18 anni, di Lanciano (Ch), è stato oggi trasferito nelle Marche, all'istituto "Santo Stefano" di Porto Potenza Picena (Macerata), storico centro di riabilitazione neurologica, dove sarà sottoposto a terapie specifiche, indispensabili per il suo ...

Redazione 16-11-2020 4407

Aggressione di due invalidi a San Vito Chietino: grave l'anziano picchiato. 'Pestato a sangue'

"Si è paralizzato tutto il lato sinistro, ha un trauma cranico e un ictus cerebrale...". Così Ivo Altobelli, ristoratore di San Vito (Ch), in poche righe su Facebook, racconta il dramma che sta vivendo il suocero, Italo Miselli, di 74 anni, massacrato lo scorso 12 novembre davanti alla palazzina dove vive, a Sant'Apollinare di San Vito, come raccontato da Abruzzolive.tv. (LEGGI ...

Redazione 15-11-2020 15399

San Vito Chietino. 'Vai più piano...'. Scende dall'auto e lo riempie di pugni. Poi aggredisce un altro invalido

Giunge con l'auto, a velocità sostenuta, davanti al palazzo. "Quando vieni qua, cerca di andare più piano...", butta lì un anziano avvicinandosi. Lui, per tutta risposta, lo riempie di pugni al capo. L'uomo stramazza a terra. Tenta di rialzarsi, si rimette in piedi per qualche attimo, tentenna e non ce la fa, cade e rimane lì. A quel punto è necessario ...