Maltempo. Allerta meteo per l'Abruzzo. E c'è anche il pericolo valanghe

Allerta meteo anche per l'Abruzzo, da parte della Protezione civile, per domani, venerdì 20 gennaio. Osservati speciali soprattuto per i fiumi. 

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie per distributori e uffici

Apri

E il Centro funzionale d’Abruzzo, a seguito del bollettino valanghe emesso dal servizio Meteomont dell’Arma dei carabinieri, avvisa del "rischio valanghe su Gran Sasso, Parco nazionale d’Abruzzo, Majella e Velino-Sirente".

La Protezione civile parla, dal primo pomeriggio, di  "venti forti o di burrasca meridionali, con raffiche di burrasca forte sulla Puglia; nevicate sparse, tendenti a diffuse in serata, al di sopra dei 400-600 metri su Abruzzo, Molise e Lazio meridionale, localmente in abbassamento fino ai 200-300 metri sulle zone vallive interne del Lazio meridionale, con apporti al suolo da deboli a moderati, fino ad abbondanti su Abruzzo e Molise; nevicate sparse, tendenti a diffuse in serata, al di sopra dei 600-800 metri sulla Campania, in abbassamento fino ai 400-600 metri sulle zone interne settentrionali, con apporti al suolo da deboli a moderati; precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio meridionale, Campania, Basilicata e Calabria, specie settori tirrenici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento".

Allerta arancione in Campania. E gialla per l'intero Abruzzo e per Molise, Sardegna, Basilicata, parte di Puglia, Calabria, Lazio, e Sicilia. 19 gen. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

 
totale visualizzazioni: 582

Condividi l'Articolo