Maltempo. Vento forte, a Vasto pini caduti su auto e strade e parchi chiusi
GUARDA LE FOTO

Vento forte in Abruzzo la scorsa notte, adesso in attenuazione, con raffiche che hanno raggiunto i 100 chilometri orari e con danni soprattutto nel Vastese (Ch).

A Vasto e a San Salvo (Ch) diversi alberi caduti, soprattutto pini altissimi, piombati anche su auto in sosta. Il sindaco di Vasto, Francesco Menna, "a causa delle condizioni meteorologiche e in particolare del forte vento" ha attivato il Coc (Centro operativo comunale), per coordinare tempestivamente le operazioni volte a ripristinare la circolazione stradale e garantire un'adeguata assistenza alla popolazione".

"Le squadre comunali, la Protezione civile, la polizia municipale e la Pulchra Ambiente, sono a lavoro e stanno procedendo alla rimozione degli alberi", dice una nota del Comune. Chiuse al traffico via del Cimitero, via Tobruk, via Mario Molino. E' stata firmata un'ordinanza che dispone la chiusura della villa comunale, di tutti i parchi cittadini e del cimitero.

"Si raccomanda ai cittadini - rimarca Menna - di prestare attenzione e di evitare di fermarsi e parcheggiare in zone alberate".

Trenitalia ha informato che, a causa dell'ondata di maltempo che sta interessando il territorio abruzzese, la circolazione potrebbe subire variazioni e i treni regionali potranno subire cancellazioni, ritardi o interruzioni di percorso prolungate. Si consiglia, pertanto, di evitare o limitare gli spostamenti in treno a quelli strettamente necessari.

Durante la notte e fino alle 9 di stamattina è stato chiuso, per il forte vento, anche il tratto compreso tra Val di Sangro e Vasto Sud, in direzione Bari.  03 nov. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 710

Condividi l'Articolo