Abruzzo. Neve in arrivo fin sulle coste. Allerta della Protezione civile
GUARDA LE FOTO

"Siamo alla vigilia di una sostanziale modifica delle condizioni meteorologiche.

Anche gli ultimi aggiornamenti confermano l’arrivo di correnti gelide sull’Italia, a partire dalle regioni di nordest: si tratterà di aria di matrice artico-continentale che si propagherà su tutta la Penisola nel corso del fine settimana raggiungendo l’apice dell’intensità tra domenica 14 e lunedì 15, per poi iniziare ad attenuarsi".

Queste le previsioni a cura di Angelo Ruggieri, meteorologo Ampro. "La fase di maltempo - dice l'esperto - avrà anche un contributo atlantico a causa dell’arrivo di una perturbazione oceanica che, rinvigorita dall’aria gelida affluita sulla nostra Penisola, darà luogo nel corso della giornata di sabato 13 ad un minimo di bassa pressione nel cuore del mar Tirreno.

 SABATO 13. Condizioni di maltempo su tutto il territorio. Fenomeni a prevalente carattere nevoso, anche a quote pianeggianti e lungo le coste. Nel corso del pomeriggio graduale attenuazione della fenomenologia. Temperature in ulteriore brusca diminuzione. Venti moderati o tesi di Grecale. Mare molto mosso.

 DOMENICA 14. Condizioni di tempo instabile, soprattutto sui settori orientali, con possibilità di deboli nevicate o nevischio fino al piano o lungo la costa. Temperature in ulteriore, lieve diminuzione. Venti moderati o tesi di Grecale in graduale attenuazione. Mare molto mosso.

 Intanto è allerta da parte della Protezione civile, che per domani ha convocato una riunione con tutte le Regioni. In Abruzzo molti i Comuni pronti con i Piani neve per far fronte ad evenutali emergenze.  12 feb. 2021

 @RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 520

Condividi l'Articolo