Ad Atessa arriva

Prima "Festa regionale delle città del vino" ad Atessa (Ch).

L’ appuntamento è stato organizzato dall’Associazione nazionale delle “Città del Vino”, dal Comune e dall’associazione “Città del Vino d’Abruzzo” in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Italia, Movimento Turismo Vino Abruzzo, e Associazione Italiana Sommelier.

“Legàmi diVini”, è questo il nome dell'iniziativa che si terrà nel centro storico nei giorni di sabato 26 e domenica 27 agosto dalle 18. Innumerevoli i Comuni e le loro rappresentanze che si sono dati appuntamento alla prima di questa kermesse enogastronomia nella quale interverranno specialisti del settore, come il presidente regionale Ais (Associazione Italiana Sommelier) Angela di Lello; il presidente nazionale Movimento Turismo del Vino, Nicola D’Auria e altri esperti, sindaci e specialisti. 

"La Festa regionale – sottolinea il sindaco Giulio Borrelli - è un evento nuovo che si inserisce in un solco antico. Il vino, che fa parte della cultura italiana, sarà al centro di convegni per valutarne le proprietà, gli effetti sulla salute e le ricadute sull’economia dei territori. L’Associazione nazionale “Città del Vino”, grazie alla sinergia del dirigente nazionale Angelo Radica e del coordinatore regionale Lorenzo Di Sario, con i 18 Comuni aderenti, ha deciso di dar vita a questa iniziativa, che avrà in Atessa il suo primo palcoscenico, per approfondire la conoscenza di un prodotto da sempre presente su molte tavole. Sarà l’occasione per accogliere associati, case vinicole rinomate ed esperti. Ci saranno diversi momenti: dalle degustazioni a spettacoli musicali, visite guidate a chiese, ai sei musei cittadini e ai lasciti del passato. Il centro storico, da piazza Benedetti a piazza Garibaldi, si trasformerà in un grande mercato espositivo per appassionati e curiosi. Due giornate, che abbinano l’economia di uno dei prodotti tipici delle nostre terre con il turismo, da vivere in allegria. Un arricchimento - conclude Borrelli - nel programma dell’estate atessana, che ha già vissuto giornate di successo e partecipazione". 22 ago. 2023

MARIANO PELLICCIARO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 903

Condividi l'Articolo