Abruzzo. Maltempo. Neve e disagi su A24 e A25. Bloccato tir con vaccini Covid
GUARDA LE FOTO

Nevicate, anche abbondanti, e code, dall'alba, in Abruzzo, sulle autostrade A24 e A25, che non sono state pulite adeguatamente. 

Il traffico in molti tratti è in tilt, con uscite obbligatorie e caselli sbarrati. Ci sono stati anche ingorghi. Traffico intenso e file, a causa del manto bianco, tra Pratola Peligna e Sulmona, a L'Aquila, tra Cocullo e Bussi sul Tirino.

Camion e vetture bloccati e fuori strada. E non mancano le proteste, dato che poi i pedaggi sono tra i più cari in Italia. "Per ore è stato un inferno - raccontano alcuni automobilisti di Pescara -. Insufficienti i mezzi in azione. Spargineve e spargisale avrebbero dovuto muoversi prima che facesse giorno".  
 
"Ti obbligano a uscire perché non hanno pulito - sbotta qualcuno sui social - ma l'uscita è bloccata perché non hanno pulito nemmeno la bretella. Il pedaggio si paga però...". 

Disagi a iosa nel Centro Abruzzo. Tir di traverso e statale 17 bloccata con lunghe code fino al casello autostradale di Pratola Peligna chiuso senza preavviso. Un mezzo pesante che trasportava il vaccino anti coronavrus Pfizer, destinato agli operatori sanitari e agli over 80 è rimasto bloccato, provocando ritardi sulla consegna. 09 mar. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto Walter Nerone

totale visualizzazioni: 1560

Condividi l'Articolo