Terremoto. Forte scossa in Abruzzo, nella Marsica. A Balsorano scuole chiuse

Forte terremoto, alle 18.35 di oggi, in Abruzzo, in provincia  dell'Aquila. La scossa (GUARDA VIDEO) è stata avvertita, dalla popolazione, soprattutto nella Marsica. La magnitudo registrata dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia è di 4.4, ad una profondità di circa 14 km. L'epicentro è tra i comuni di Balsorano (Aq) e Villavallelonga (Aq) e ...

Castel Frentano. 'Non spegnete quell'incendio...'. E giù botte ai vigili del fuoco

Giù botte nel tentativo di bloccare l'intervento di spegnimento di un rogo a Castel Frentano (Ch), con vigili del fuoco e carabinieri aggrediti.  Erano circa le 22.30 di ieri quando al Bar Maiella, situato in via dei Peligni, si è scatenato un incendio. Sul posto, allertata, si è portata una squadra dei vigili del fuoco di Lanciano (Ch),  quella del turno A, con ...

Rubava corrente per far funzionare bar in Val di Sangro: arrestata la titolare

Circa quindici metri di fili della luce, che dal locale finivano in un appartamento dismesso di un condominio del Comune, dove veniva rubata corrente. Frigoriferi e macchina del caffè dell'esercizio commerciale erano quindi alimentati da energia elettrica presa abusivamente. Il fatto è stato scoperto dai carabinieri del Nas-Nucleo anti sofisticazioni di Pescara e la titolare del ...

San Vito Chietino. Crollo e distruzione del trabocco Turchino: tutti assolti

Crollo del trabocco del Turchino, quello dannunziano, a San Vito (Ch): c'è l'assoluzione ampia per l’ex sindaco di San Vito, Rocco Catenaro, e del dirigente dell’Ufficio tecnico comunale, l’ingegnere Corrado Verì. Il giudice Andrea Belli ha infatti deciso che il fatto non sussiste. La Procura aveva chiesto la condanna a 4 mila euro di ammenda per entrambi gli ...

Lanciano. Sequestra, picchia e minaccia la convivente: 35enne sotto processo

Sequestro di persona, maltrattamenti e violenza sessuale: questi i gravi reati  contestati dalla magistratura al bulgaro L. P., 35 anni, e compiuti nei confronti della convivente. Si allunga così la lista delle violenze in Frentania, con numeri statistici al vertice in Abruzzo. Sul caso in questione l'imputato è stato rinviato a giudizio ieri dal gup Giovanni Nappi, con ...

Lanciano. Giovane trovato morto in casa. Indagini della polizia

Giovane trovato morto, intorno a mezzogiorno, in un’abitazione del centro storico di Lanciano (Ch). Sul posto gli agenti del commissariato, coadiuvati dalla dirigente Lucia D’Agostino, e la Scientifica, che ha effettuato  rilevi nell'appartamento, situato in uno dei vicoli che si snodano tra via Santa Maria Maggiore e Salita Madrigale. Il ragazzo, Mauro Renato Cupido, di 31 ...

Chieti. Porta in tribunale foto osè della moglie nella causa di separazione

 Nel fascicolo aperto in Tribunale per la separazione, ha depositato foto osè della moglie, che dovrebbero servire a mostrare l'abituale disordine presente in casa. Per ciò un uomo è stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Chieti per violazione dell'articolo 612 ter del codice penale che vieta la diffusione di immagini sessualmente esplicite senza ...

Lanciano. Muore per aver inalato polveri di amianto: Consorzio di bonifica condannato

Si ammala di cancro,  a causa delle polveri di amianto che gli devastano i polmoni, e muore. Questa la fine di un settantenne frentano che è stato dipendente, per una vita, del Consorzio di Bonifica Sud bacino Moro, Sangro, Sinello e Trigno- Vasto per cui si occupava della manutenzione dei tubi in eternit. L'uomo, colpito da asbestosi polmonare che poi ha portato all'insorgenza ...

Spoltore. Armi in pugno, assalto dei banditi al portavalori

Rapina ad un portavalori dell'istituto di vigilanza Aquila, che doveva rifornire l'ufficio postale di Santa Teresa di Spoltore, nel Pescarese. Erano in quattro e armati, questa mattina, e poco dopo le 8 sono entrati in azione. Sono riusciti ad arraffare circa 120mila euro, quindi sono fuggiti. Sul posto i carabinieri di Pescara. Ricerche anche con l'elicottero. Uno dei malviventi aveva un ...

Grave l'attore Giorgio Tirabassi. Malore a Civitella Alfedena mentre presentava il suo film

Malore improvviso, un infarto, per Giorgio Tirabassi. L’attore romano, 59 anni, si è sentito male stasera, intorno alle 21, all’interno del Centro congressi di Civitella Alfedena, in provincia de L’Aquila. Era lì per presentare il suo ultimo film "Il grande salto". Era sul palco insieme ad alcuni colleghi e stava parlando del suo personaggio quando ha cominciato a ...

Incassava i soldi ma non restituiva le immagini alle famiglie: fotografo di Pescara denunciato

Non ha consegnato ai suoi clienti le immagini di diverse cerimonie, nonostante avesse incassato lauti anticipi: per questo un fotografo che ha lo studio a Pescara e che, dopo aver preso il denaro era scomparso, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Sambuceto (Ch) per truffa con recidiva infraquinquennale. Cinque le famiglie di San Giovanni Teatino (Ch) che si sono rivolte ...

Vasto. Incidente su A14: 8 auto coinvolte, 5 feriti

Incidente oggi, intono alle 15.30, sull'autostrada A14 sul tratto tra Vasto Nord e Vasto Sud, in direzione Bari. Otto le autovetture coinvolte in un tamponamento, probabilmente causato dal fondo viscido per la pioggia, e cinque i feriti, portati in ospedale a Vasto. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con le ambulanze, le pattuglie della polizia stradale e il personale, ...

Omicidio pittore Umberto Ranieri. L'accusato chiede il rito abbreviato

Prima è stato disposto il processo, con giudizio immediato, davanti alla terza Corte d'Assise di Roma; poi l'imputato ha chiesto di beneficiare del rito abbreviato, e così, adesso, è stata fissata l'udienza preliminare, che si terrà il 12 dicembre prossimo davanti al giudice del tribunale di Roma, Claudio Carini. E' accusato di omicidio preterintenzionale Jelassi ...

Lanciano. Rapina nel bar- cornetteria, condannato a un anno e 10 mesi di carcere

Ordinò una birra e contestualmente puntò una pistola contro il titolare del bar-cornetteria "I love choc" in pieno centro a Lanciano (Ch), in via dei Tribunali. Per quella rapina il tribunale collegiale di Lanciano ha condannato Nino Scoccimarra, 34 anni, di Lanciano, già implicato in altri fatti delinquenziali, comprese le truffe su e- bay. La pena inflitta è di un ...

Lanciano. Rapina ai coniugi Martelli. Uno dei banditi esce già dal carcere

George Bogdan Ghiviziu, 26 anni, è il primo dei banditi della rapina, dello scorso anno, compiuta, a Lanciano (Ch), ai danni dei coniugi Carlo Martelli e Niva Bazzan ad uscire dal carcere. Fuori dalla prigione, in tempi da... record.  Il gup del tribunale di Lanciano, Giovanni Nappi, ha infatti accolto in 24 ore l’istanza degli avvocati Nicola e Paolo Sisti di concedere a ...

Auto si ribalta, muore bimbo di 3 anni. Dramma nel Pescarese

Il dramma si è consumato in pochi minuti a Rosciano, in provincia di Pescara, lungo la strada provinciale 84, in via della Bonifica. Un'auto è uscita di strada e si è ribaltata e un bimbo, che era a bordo, ha perso la vita. L'incidente, questo pomeriggio, intorno alle 17. Il piccolo, Kilian De Luca, che viveva a Turrivalignani (Pe), era in macchina con la sorella ...

Montesilvano. Sequestrati pitbull: uno morto, due gravemente denutriti

Tre esemplari di pitbull sono stati sequestrati dai carabinieri forestali di Pescara a Montesilvano (Pe), zona Colle. Contestualmente, i militari hanno denunciato un 22enne di Pescara, proprietario degli animali, per maltrattamento. I cani, scheletrici (vedi foto), erano detenuti in aperta campagna, ciascuno legato con una catena a un picchetto metallico piantato a terra, che non ...

Pescara. Aggredisce anziana per scipparle crocifisso. Arrestato giovane di Bomba

L'ha sorpresa e aggredita alle spalle, strappandole dal collo un crocifisso d'oro e si è dato alla fuga, ma è stato bloccato dai passanti, che hanno assistito alla scena, e poi arrestato dalla polizia. E' accaduto in tarda mattinata a Pescara. In manette un 28enne originario di Bomba (Chieti). Il fatto è avvenuto in via Umbria. Le urla della vittima, una 76enne che ...

Lanciano. 'C'è una bomba...', tribunale evacuato. Ma era un falso allarme

Allarme bomba questa mattina al palazzo di giustizia di Lanciano (Ch). Una telefonata, intorno alle 9.30, ha avvisato della presenza di un ordigno. In pochi minuti sul posto è arrivata la polizia. Che in breve ha sospeso tutte le attività in corso, sgomberato gli uffici ed evacuato il tribunale, per permettere i controlli. Tutti fuori per una ventina di minuti, il tempo necessario ...