Incidente sulla Lanciano-Fossacesia. Tamponamento tra auto

L'auto era al centro della strada e doveva girare, quando, all'improvviso, un'altra vettura l'ha tamponata con violenza. L'incidente è avvenuto oggi intorno alle 11.30 sulla provinciale Lanciano-Fossacesia, in territorio di Santa Maria Imbaro (Ch). Lo schianto tra un'Alfa Romeo Mito e una Panda. Quest'ultima, guidata da un uomo di Santa Maria Imbaro, è finita contro la Mito, ...

Pescara. Palloncini colorati per l'addio a Veronica Costantini. Inchiesta su un'altra morte in ospedale

In tanti, stretti attorno ad una famiglia devastata dalla sofferenza. Si sono svolti a Pescara, nella basilica della Madonna dei Sette Dolori, i funerali di Veronica Costantini, di 32 anni, di Montesilvano (Pe), mamma di due bambine, morta improvvisamente sabato scorso nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Pescara a causa di una encefalite da herpes. Stracolma la chiesa e palloncini ...

Ortona. Sequestrati 70 chili di vongole finite nell'auto di un comandante di barca

Hanno preso vongole in eccesso e queste, caricate sulla macchina del comandante, stavano per finire sul mercato nero. Ma le irregolarità sono state scoperte. E oltre 70 chili di vongole sono state sequestrate dalla  dalla Capitaneria di porto di Ortona (Ch). I marinai di una vongolara, di rientro dalla battuta di pesca, esaurito il quantitativo massimo assegnato  per la tutela ...

Megadiscarica veleni Bussi sul Tirino. Ministero e Regione chiedono danni per un miliardo e mezzo a Edison

Il ministero dell'Ambiente e la Regione Abruzzo hanno citato in giudizio Edison Spa e alcuni imputati del processo penale relativo ai fatti di disastro ambientale e di avvelenamento delle acque nel territorio di Bussi sul Tirino. "Gli esiti del processo penale, sebbene non abbiano consentito l'applicazione della pena agli imputati riconosciuti autori dei delitti per cui si procedeva, ...

Morte Veronica Costantini: è stata una encefalite herpetica a provocare il decesso

E' stata una encefalite herpetica a causare la morte di Veronica Costantini, 32 anni, di Montesilvano (Pe), deceduta nei giorni scorsi in ospedale a Pescara. E' quanto emerso dall'autopsia, disposta dal pm Andrea Papalia ed eseguita questa mattina dal medico legale Cristian D'Ovidio, sul corpo della donna, che si è spenta , il 6 aprile scorso, nel reparto di Rianimazione del "Santo ...

Morte mamma Montesilvano: indagati quattro medici dell'ospedale di Pescara

Quattro medici dell'ospedale di Pescara sono sott'inchiesta per la fine di Veronica Costantini, 32 anni, di Montesilvano (Pe), morta sabato scorso nel reparto di Rianimazione del "Santo Spirito". Il reato ipotizzato dalla Procura, che ha aperto un fascicolo a seguito di esposto della famiglia della donna, è di omicidio colposo. Domani dovrebbe anche essere effettuata ...

Portata in ospedale, viene rimandata a casa: muore a 32 anni mamma di Montesilvano

E' morta a 32 anni, dopo che, a seguito di malore, era stata anche portatain ospedale e, dopo una visita, rimandata a casa. Veronica Costantini (nelle foto), di Montesilvano (Pe), mamma di due bimbe, è deceduta ieri nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Pescara. E i familiari, tramite l'avvocato Anthony Hernest Aliano, hanno presentato  un  esposto alla Procura, che ...

Terremoto, L'Aquila 10 anni dopo. Mattarella: 'La ricostruzione resta una grande sfida nazionale'

Sisma dell'aprile 2009 a L'Aquila. Ecco una dichiarazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: "Sono trascorsi dieci anni da quel tragico 6 aprile che sconvolse L’Aquila: il terremoto provocò morte e distruzioni, colpì al cuore l’intero Paese, lasciò segni profondi e dolorosi che il tempo e l’impegno umano hanno in parte lenito ma mai potranno ...

Terremoto, 10 anni dopo. 'Per L'Aquila e per chi ci ha lasciato': la via crucis delle fiaccole

Una madre e una sorella e un grido che squarcia la notte più lunga dell'Aquila, a 10 anni dal terremoto del 6 aprile 2009. 'Vasileios...', invoca il figlio, poi si china ed accende un lumino, a forma di cuore. Si fa il segno della croce. C'è la bandiera bianco e azzurra della sua nazione, assieme alla foto. E' lo strazio, che riemerge prepotente. Sono i familiari ...

Terremoto, L'Aquila 10 anni dopo. I familiari delle vittime di stragi a Conte: 'Prevenzione, riforme e giustizia. Non si può morire così'

"Non si può morire per un treno pieno di gpl che esplode dentro la città e sventra palazzi: tu sei dentro casa e ti ammazza. Non si può morire per un ponte che tracrolla, perché una scuola non è a norma... Non si può morire di lavoro e di amianto...". Vincenzo Vittorini va avanti così, per un po'. La lista è lunga. Lui, nel terremoto del 6 ...

Terremoto, L'Aquila 10 anni dopo. Il sindaco Biondi: 'Città ferita, non disperata. E con l'orgoglio di rinascere'

Ventitré secondi, un'eternità. Durò tanto la scossa, fortissima, che il 6 aprile 2009, alle 3.32, piegò l'Aquila e l'Abruzzo intero. Alla fine furono 309 i morti di quel dramma, circa 10 miliardi i danni stimati. Per giorni vigili del fuoco, volontari, uomini della Protezione civile, militari dell'Esercito e le forze dell'ordine scavarono, anche a mani nude, per ...

Terremoto L'Aquila. Nella chiesa di sant'Onofrio a Lanciano 309 rintocchi per le vittime

Alle 3.32, stanotte, 309 rintocchi di campane. Nella chiesa di sant'Onofrio a Lanciano (Ch) si celebreranno le vittime del terremoto de L’Aquila.  A seguire la lettura dei nomi delle vittime. Si farà memoria anche del prezzo altissimo pagato in termini di vite umane in città. In tre infatti sono deceduti sotto le macerie per quel disastro ancora impresso nella memoria di ...