Nave italiana assalita dai pirati in Messico: due feriti. A bordo marittimi di Ortona e Martinsicuro

Un commando di pirati ha attaccato, nel Golfo del Messico, la nave italiana "Remas", che si occupa di rifornimento delle piattaforme petrolifere offshore. Nell'assalto sono rimasti feriti due italiani, che non sono in pericolo di vita. Sull'imbarcazione, della società Micoperi, ci sono anche marittimi abruzzesi.I corsari sono arrivati a bordo della "Remas" - lunga 75 metri e di 2.600 ...

Furti in bar di Lanciano e dintorni. Di nuovo dal giudice la banda della rapina ai coniugi Martelli

Ancora sotto processo per furti nei bar–tabacchi  di Lanciano e dintorni i sei componenti della banda romena condannata lo scorso 10 ottobre a complessivi 64,2 anni di reclusione per la cruenta rapina in villa, a Lanciano (Ch), a danno dei coniugi Carlo Martelli e Niva Bazzan.  Contro di loro l’accusa è di furto aggravato per aver depredato quattro locali nel ...

Lanciano. Cagnetto abbandonato e preso in custodia dalla polizia. Ora ha una... casa

La cagnolina Macchia ha ora una... casa dopo essere stata abbandonata e recuperata sabato scorso in contrada Serre di Lanciano, del tutto infreddolita e sotto un nubifragio e a rischio di essere investita dalle auto di passaggio. Oggi storia a lieto fine per la piccola meticcia, di circa due mesi, che è stata adottata da Ilaria Spiga, 20 anni, di Lanciano (Ch), dopo che la polizia ...

Sevel. Lavoratore 'dequalificato e demansionato': azienda condannata

Lavoratore modello; responsabile, di volta in volta, di vari reparti produttivi, quindi anche dell'organizzazione di essi. Improvvisamente viene "dequalificato e demansionato". Lui subisce in silenzio e solo dopo la pensione, assistito dagli avvocati Carmine Di Risio e Marialucia D'Aloisio, del foro di Vasto,  si rivolge ad un tribunale, chiedendo giustizia per i torti ...

Lanciano. Mamma e figlia rapinate al cimitero, condannati in due

Rapina al cimitero, prima arrestati e ora condannati. L’episodio avvenne  lo scorso 12 aprile allorquando avevano scippato e ferito due donne al camposanto di Madonna del Carmine, il secondo di Lanciano (Ch). Hanno avuto un anno e 10 mesi ciascuno di reclusione Nino Nuccio, 35 anni, e Giuseppe D’Urso, di 40, difesi dagli avvocati  Giuliana De Nicola, Gaetano Pedullà ...

Lanciano. Cercò di accoltellare ripetutamente il figlio, madre condannata

Non stava vivendo un buon momento, si sentiva sola e spesso faceva abuso di alcolici. Un quadro desolante, da cui è scaturita, un anno e mezzo fa, una violenta aggressione nei confronti del figlio, che per miracolo l'ha scampata. Adesso P.M., una madre di 42 anni, di Lanciano (Ch), è stata condannata a un anno e 4 mesi di carcere, pena patteggiata oggi dinanzi al giudice delle udienze ...

Perano. Ruba soldi nella sala giochi e li nasconde in un maglione, giovane arrestato

Approfitta di un momento di distrazione della dipendente della sala giochi e ruba 500 euro. Rintracciato, C.R.G., 33 anni, di Archi (Ch), è stato subito arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della compagnia di Atessa (Ch), coordinati dal capitano Alfonso Venturi. Il fatto si è verificato nella sala giochi "Big Game" di Perano (Ch). Durante la perquisizione ...

Villalfonsina. Si ribalta trattore, muore 53enne di Casalbordino

Era alla guida di un trattore e stava percorrendo uno sterrato, quando il mezzo, dopo essersi infilato in una cunetta, si è rovesciato e lo ha schiacciato. E' morto così, questa mattina, Ioan Dragan, 53 anni, di origini romene, bracciante residente a Casalbordino (Ch). L'incidente è avvenuto in contrada Usco, nella zona di Piana Sabelli, in territorio ...

Ortona. A fuoco carrozzeria: incendio di natura dolosa

E'  di natura dolosa l'incendio che, la notte scorsa, ha distrutto una carrozzeria in contrada San Pietro di Ortona (Ch). Il rogo intorno alle 2 alla Ds Capital Srl, che si occupa soprattutto della riparazione di mezzi pesanti. Ignoti, dopo aver forzato l'ingresso, hanno appiccato le fiamme in più punti, probbilmente dopo aver cosparso benzina, come riscontrato dai vigili del  ...

Lanciano. Mercato coperto: l'ex gestore denuncia sindaco e assessori per aver sfondato porta edificio

Si inasprisce la guerra tra l’ex gestore del mercato coperto di Lanciano (Ch), Franco D’Alessandro, e l’amministrazione comunale che lo scorso 10 ottobre si è ripresa la struttura facendo sfondare con un piede di porco l’ingresso che dà su piazza Garibaldi. D’Alessandro ha formalmente depositato in Procura la denuncia contro il sindaco Mario Pupillo, ...

Casoli. Furto in tabaccheria già visitata dai ladri la scorsa estate

In azione la banda dei furti nelle tabaccherie in Frentania dopo che un anno fa venne sgominata la gang romena, la stessa della cruenta rapina, avvenuta a Lanciano (Ch), ai danni dei coniugi Carlo Martelli e Niva Bazzan.  Un nuovo colpo è stato messo in atto contro la tabaccheria di G.D.C. situata al parco commerciale il Quadrante di Casoli (Ch), a Selva Piana,  con bottino di ...

Lanciano. Picchiano vigili del fuoco durante intervento: padre e figlio in carcere. 'Loro hanno appiccato il rogo''

Si aggrava la posizione di padre e figlio che la notte di mercoledì scorso hanno aggredito due vigili del fuoco e due carabinieri a Castel Frentano (Ch) nel tentativo di evitare lo spegnimento di un incendio all’esterno del Bar Maiella. Stamani  il gip del tribunale di Lanciano, Massimo Canosa, su richiesta del pm Serena Rossi, ha infatti inasprito il provvedimento cautelare, ...

Bomba. Fatto esplodere nella notte bancomat Poste. Ufficio devastato

Ufficio postale e bancomat distrutti ma i ladri restano a mani vuote. E’ infatti fallito il furto tentato la scorsa notte ai danni delle Poste di Bomba (Chieti), in piazza Matteotti. Il colpo messo in atto con la tradizionale tecnica della marmotta non ha dato i frutti, forse per un errore della calibratura della polvere da sparo. In paese quasi nessuno ha sentito il gran botto ...

Lanciano. Fugge con auto rubata e arnesi da scasso. 'Sono senza lavoro, mi devo arrangiare'

Alla vista dei carabinieri di Lanciano (Ch) cerca di fuggire ad alta velocità ma poi viene fermato a Fossacesia (Ch) alla guida di una Fiat Panda 4x4 rubata a una donna di Pescara. Nella vettura Armand Hasa, 30 anni,  stabilmente qui residente, poi arrestato, aveva arnesi da scasso, due centraline elettroniche per la messa in moto di autovetture e, in tasca, 15 grammi di ...

Atessa. Schianto tra camion e due auto: grave una donna

Schianto tra un camion e due automobili, nella tarda mattinata di oggi, in contrada Saletti di Atessa (Ch), lungo via Italia, nella zona industriale, nei pressi dello stabilimento Honda e non lontano dalla cosiddetta rotonda della Madonnina.  L'incidente, dopo mezzogiorno, tra due macchine - una Mercedes e una Golf vecchio tipo - e un camion Iveco. Grave una donna di 57 anni, A. I., di ...

Terremoto Marsica. Nella notte nuove scosse a Balsorano. Allestiti campi di accoglienza

Continua lo sciame sismico nella Marsica (Aq), al confine tra Abruzzo e Lazio. Dopo la forte scossa delle 18.35 di ieri, di magnitudo 4.4 della scala Richter, e di altre decine di piccole scosse che si sono susseguite, va rilevata quella, di maggiore entità, di 3.5, registrata a mezzanotte e 19 minuti dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Oggi scuole chiuse in diversi ...

Terremoto in Marsica. Protezione civile Abruzzo in 'stato di allerta'. Aree accoglienza a Balsorano e Villavallelonga

La Protezione civile della Regione ha attivato l'operatività h24 a L'Aquila, con lo stato di allerta, a seguito della forte scossa, di magnitudo 4.4, che nel pomeriggio, alle 18.35, ha interessato alcune aree interne dell'Abruzzo, in particolare della Marsica, con epicentro a Balsorano (Aq).  Tre squadre di volontari - spiega la Regione - sono state inviate a supporto del sindaco di ...

Terremoto in Marsica. L'Ingv: 'Pericolosità alta. Non escludiamo scosse più potenti'. Treni fermi, scuole chiuse in diversi comuni

Dopo quella, forte, delle 18.35 e di magnitudo 4.4 (GUARDA VIDEO), continuano le scosse nell'Aquilano, in particolare tra la Marsica e il Frusinate, nell'area tra Balsorano, l'epicentro, e Villavallelonga, Pescosolido, Sora, Campoli Appennino, Broccostella e Isola del Liri. La scossa più forte è stata avvertita anche a Roma e a Napoli. Centinaia le chiamate ai vigili del ...