Redazione 04-03-2019 483

L'Abruzzo che non ama andare in treno... Passeggeri in calo

E' sceso del 40 per cento, in Abruzzo, il numero annuale dei passeggeri dei treni. Erano 23.530 nel 2011 e 14.140 a fine 2017. Per quanto concerne la mobilità su rotaia è uno dei dati peggiori in Italia, assieme a quello di Sicilia e Campania. Tutte le altre regioni, in sei anni, hanno subito variazioni minime negative, o hanno fatto un balzo in avanti,  facendo registrare ...