Lanciano. Con Legambiente grandi e piccini al Parco della Vita: 'Per un mondo più pulito'
GUARDA LE FOTO

Non solo parole per un mondo più pulito... No, anche concretezza, esempio, testimonianza. Sin da piccoli e con i più piccoli.

Ci hanno pensato in ben 140, tra bambini e ragazzi, delle classi quarte e quinte della scuola "Rocco Carabba”, della prima F della scuola media “Umberto I" e della prima E della scuola media “Giuseppe Mazzini” tutte di Lanciano.

Sull’onda di “Puliamo il Mondo”, storica campagna di Legambiente giunta alla 27esima edizione, il Circolo Gaia di Lanciano, con la presidente Paola Marrollo, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Lanciano e con Ecolan, si è resa promotrice della pulizia del Parco della Vita, il parco situato in viale Cappuccini, fra lo stadio “Guido Biondi” e il convento di San Bartolomeo.

Paletta, sacchi, pettorine gialle e via… tutti, compresi i docenti presenti, a rendere più vivibile l'area verde! Nel corso della mattinata sono stati raccolti pezzi di plastica e carta, oggetti in ferro in disuso e purtroppo… anche escrementi di cani.

“Questo anno la campagna è stata dedicata all’abbattimento dei tanti pregiudizi e delle tante discriminazioni sociali da cui ripulire città e territori del nostro paese”, ha affermato la Marrollo, attivissima da anni sul fronte dell’ambiente e che si è detta soddisfatta della collaborazione fra enti e scuola, fra docenti e ragazzi: "È stato bello ritrovarsi tutti insieme con gioia ed armonia per ripulire un parco”. Presente l'assessore Davide Caporale. 

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1054

Condividi l'Articolo