Redazione 30-09-2019 349

Abruzzo. Pasticciaccio caccia... No alle doppiette in zone ripopolamento provincia Chieti

Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso contro la riapertura della caccia nelle zone di ripopolamento e cattura della provincia di Chieti e per il Wwfsi tratta di "una nuova sconfitta per la politica faunistico-venatoria della Regione". Continua così il pasticciaccio che si è creato nel settore in Abruzzo. Con ordinanza del 26 settembre è stato accolto l'appello ...

Redazione 18-09-2019 628

Abruzzo. Bocciato il calendario venatorio. Quindicimila doppiette... in sospeso

Stop per la caccia a moriglione e pavoncella. E nei siti Natura2000 (Sic e Zone a protezione speciale) niente caccia anche per frullino, tortora selvatica, canapiglia, codone, tordo sassello e mestolone. È il Comitato Via (Valutazione Impatto Ambientale) a fermare l’Ufficio Caccia della Regione Abruzzo e ad imporre l'alt. Per limitare l’impatto dell’attività ...

Redazione 13-09-2019 381

Abruzzo, caccia sospesa. Stop a doppiette il 15 settembre. 'Manca parere Ispra'

Il Comitato di Valutazione impatto ambientale della Regione ha rinviato la discussione sul calendario venatorio 2019/20 per mancanza del parere Ispra, l'Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale. Fino a martedì prossimo, 17 settembre, dunque, l'attività venatoria resta sospesa e domenica 15 in Abruzzo niente doppiette in giro. Lo rende noto il Wwf che ...

Redazione 28-08-2019 666

Abruzzo. Stop a doppiette e a caccia anticipata: Tar sospende calendario venatorio

Dal Tribunale amministrativo regionale (Tar) d'Abruzzo arriva il decreto cautelare che sospende la caccia almeno fino al 25 settembre. Niente preapertura alla tortora, gazza, ghiandaia e cornacchia il 1 e 2 settembre e niente caccia a tutte le altre specie, prevista per il 15 settembre. Wwf e la Lega nazionale per la difesa del cane - Animal Protection nei giorni scorsi avevano depositato ...

Redazione 28-08-2019 626

Caccia. 'Calendario approvato dalla Regione senza pareri vincolanti'. Le specie a rischio

"Domani il calendario venatorio dell'Abruzzo verrà esaminato dal Comitato Via della Regione ma la Giunta regionale lo ha già approvato con delibera 497 del 14 agosto scorso senza l'obbligatoria Valutazione di incidenza ambientale e in palese contrasto con molteplici indicazioni del parere dell'Ispra, massimo organo dello Stato in materia, e dello stesso ministero ...