Incidente di caccia ad Altino: zio spara a nipote

Erano a caccia di beccacce, tra la vegetazione ripariale, lungo il fiume Aventino, in territorio di Altino (Ch).

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Zio e nipote, entrambi di Perano (Ch), questa mattina, avevano deciso di passare alcune ore catturando uccelli.

All'improvviso, tra le 9.30 e le 10, accidentalmente, è partito un colpo dal fucile dello zio. Una raffica di pallini, che hanno attinto il familiare ad una spalla e, di striscio, al volto. Immediati i soccorsi. 

Il ferito, D.C., 42 anni, è stato caricato sull'elicottero del 118, atterrato nel campo sportivo di Altino, e poi trasportato all'ospedale di Chieti. Non è grave.

Sull'accaduto indagano i carabinieri forestali di Pizzoferrato e della Sezione Parco Majella, coordinati dalla Procura di Lanciano (Ch). 30 dic. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5470

Condividi l'Articolo