San Salvo. Mare mosso, la nuotata finisce male: un uomo salvato, un altro disperso

Un giovane tratto in salvo, un suo collega disperso. Giornata di apprensione a San Salvo (Chieti), dove due camionisti dell'Est Europa si sono tuffati per un bagno in mare e si sono trovati in difficoltà.

Raffiche forti di vento e onde alte non hanno scoraggiato gli autotrasportatori, che erano di passaggio. Si sono gettati, vicino al porticciolo, nelle acque agitate, con grossi problemi. E' stato u pescatore ad accorgersi di quanto stava accadendo e a dare l'allarme.

Un 39enne, della Polonia, che annaspava, è stato soccorso dall'equipaggio di un gommone - con sopra Giuseppe Melluso, Vincenzo Del Casale e Alessio Cerase - che, tra terribili difficoltà, lo ha recuperato. E' poi intervenuto il 118, con l'elicottero. E' stato trasportato in ipotermia all'ospedale di Vasto (Ch).

Dell'altro si è persa ogni traccia. Delle ricerche si stanno occupando Guardia costiera, di Vasto e di Termoli, e vigili del fuoco, intervenuti anche con i sommozzatori. Sul posto anche i carabinieri.

Si tratta di un punto tristemente famoso per gli annegamenti.  26 sett. 2020

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1250

Condividi l'Articolo