Abruzzo. Incidenti in montagna. Quattro escursionisti di Avezzano dispersi sul Velino

Sono usciti questa mattina per una passeggiata in montagna, ma non sono rientrati a casa. I telefonini squillano a vuoto. E, stasera sono scattate le ricerche: squadre di soccorso sono partite con gli sci.

Dispersi, sul Monte Velino, sono quattro cittadini di Avezzano, tre uomini, noti commercianti, e una ragazza. Sono tutti esperti di montagna, avendo scalato vette anche in Nepal. Ma, al momento, degli escursionisti non c'è traccia. E' stato il padre di uno di loro, non vedendoli tornare col buio, a lanciare l'allarme.

Subito si sono messe al lavoro squadre del Soccorso alpino e speleologico di Avezzano, L'Aquila e Sulmona ed è stata attivata anche la Guardia di Finanza.

Il gruppetto è partito dal rifugio Casale da Monte, dove sono state ritrovate le macchine, parcheggiate a ridosso di Valle Majelama, la valle delle aquile, vicino all’abitato di Forme di Massa d’Albe. Non si sa dove fossero diretti, ma di sicuro non rispondono ai cellulari, oggetto di geolocalizzazione. Le squadre di soccorso dopo un'ora di cammino hanno trovato neve alta e una valanga. 24 genn. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3337

Condividi l'Articolo