Intervento chirurgico per perdere peso, 38enne di Tortoreto muore in ospedale. Tre medici indagati

Si sottopone ad un intervento chirurgico di routine per perdere peso ma il quadro clinico si complica: i medici lo riportano d'urgenza in sala operatoria e muore dopo la seconda operazione, a 38 anni. E' finita così, domenica scorsa, 18 febbraio, per Emanuele Giovannini, di Tortoreto (Teramo). L'uomo è deceduto all’ospedale Sacro Cuore di ...

Arriva in Abruzzo il numero unico di emergenza 112

Arriva, in Abruzzo, il numero telefonico che cambia il sistema del soccorso. Nel pomeriggio, il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio e il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, hanno infatti inaugurato la Centrale unica di risposta (Cur), con il numero unico di emergenza 112. La Centrale è collocata negli uffici dell’Agenzia regionale di Protezione civile, in via ...

Pescara. In giro armato di coltelli: denunciato due volte in una serata. Bloccato uomo con ascia

Denunciato due volte nel giro di qualche ora. Ieri sera, in via Tavo a Pescara, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine della polizia hanno proceduto al controllo di un 33enne del posto che, "in evidente stato di alterazione, assumeva atteggiamenti molesti". Il giovane è stato controllato e sotto il suo maglione, è stato scovato un coltello da cucina. Di qui la prima denuncia. ...

Amianto killer, operaio di Archi morì di cancro: Inps condannata

Morì un mese dopo aver scoperto la malattia, tra atroci sofferenze fisiche e psicologiche, lasciandosi dietro una scia di dolore e disperazione per sé e per i suoi familiari. Era il 2015. L’esposizione prolungata all’amianto, dopo anni di lavoro, ha provocato il decesso, per mesotelioma pleurico epitelioide, dell’operaio Luigi Vitullo (nella foto con ...

Scontro tra due auto in Via Rosato a Lanciano

Scontro tra due auto in via Guido Rosato a Lanciano (Ch).  L'incidente, avvenuto nel pomeriggio di oggi, intorno alle 15, è stato tra una Volkswagen Polo e una Alfa Romeo Giulia. Quest'ultima auto procedeva in salita, in direzione ufficio postale, ed era guidata da Z.D., di Frisa (Ch), mentre l'altro mezzo, guidato da D.D.N., di Lanciano, avrebbe dovuto svoltare su via ...

Crollo in cantiere Firenze: nell'inchiesta anche azienda teramana. E a Montorio messa per Luigi Coclite

Coinvolta anche un'azienda abruzzese, la Rdb Italprefabbricati di Casoli di Atri (Te), nell'inchiesta aperta dalla Procura di Firenze per il crollo avvenuto nel cantiere della Esselunga, dove il collasso di una trave ha causato cinque morti, di cui uno ancora disperso, e tre feriti. Sabato scorso gli agenti della Polizia postale dell'Aquila, su disposizione della magistratura, hanno acquisito ...

Atti vandalici e centinaia di telefonate all'ex: donna di Lanciano agli arresti. Staccati pure i telefoni

Centinaia di telefonate al giorno e valanghe di messaggi, con anche minacce di morte. Sono stati mesi di tormento per un 36enne di Rocca San Giovanni (Ch), perseguitato dalla ex, una 45enne di Lanciano (Ch), che ora è finita ai domiciliari. Inoltre il giudice, il gip del tribunale di Lanciano, Massimo Canosa, per tutelare la vittima, ha disposto il distacco di tutte le utenze telefoniche ...

No a trivelle e a petrolscempi sul lago di Bomba: lettera a Marsilio da Maria Rita D'Orsogna

Una lettera al presidente della Regione Abruzzo da parte della ricercatrice Maria Rita D'Orsogna, ricercatrice di Lanciano (Ch) che vive e lavora negli Usa, contro le trivelle sul lago di Bomba (Ch), dove, dopo decenni di lotte e bocciature, anche da parte della magistratura, per l'ennesima volta è ripartito l'iter per estrarre gas. Progetto avversato da cittadini, ambientalisti e dal ...

Lanciano. Ladri acrobati in azione: furti a catena a Torre Sansone, Serroni, Iconicella e Villa Stanazzo

Furti a catena, in questi giorni, in più contrade di Lanciano (Ch). Le più colpite sono Torre Sansone, Serroni, Iconicella e Villa Stanazzo, dove i malviventi sono entrati in azione a ripetizione. Un colpo dietro l'altro, forse messo a segno dagli stessi balordi che svaligiano abitazioni noncuranti della presenza dei proprietari. "Erano circa le 18.30 dell'altro ieri, 16 febbraio, ...

San Vito. Multe per gli scuolabus che viaggiano senza documenti a bordo

Multe per gli scuolabus che viaggiano senza documenti a bordo, con gomme lisce ed altre carenze. Sono state comminate ieri mattina a San Vito (Ch) dai vigili urbani che hanno atteso, nel campo sportivo, dove i mezzi fanno sosta, i tre minibus, di una ditta di Frosinone, che svolgono il servizio di trasporto scolastico sul territorio comunale. Sono scattati i controlli e sono state più ...

Atessa. Finge malore e si accascia durante controllo carabinieri e poi fugge in auto: multe e denunce

Al primo alt dei carabinieri, fa finta di non sentirsi bene per poi fuggire via appena gli si presenta l'occasione: una sceneggiata degna dell'Oscar.  G.R., 45 anni, di Atessa (Ch), già noto alle forze dell’ordine, simula un malore, accasciandosi a terra e richiede l’intervento del 118, ma, all’arrivo dei sanitari, si alza repentinamente e tenta di dileguarsi con la ...

Elezioni regionali 2024. Toni pacati e qualche frecciata, ecco il primo confronto pubblico tra Marsilio e D'Amico

E' andato in scena su Rete8 il primo confronto televisivo per le Regionali tra il governatore uscente Marco Marsilio (centrodestra) e lo sfidante Luciano D'Amico (centrosinistra). I due hanno risposto alle domande di Piero Anchino, direttore del quotidiano "Il Centro", e di Carmine Perantuono, direttore del Tg8, testate accomunate dalla stessa proprietà. Innanzitutto Marsilio e D'Amico ...

Uccise la madre a Casoli: in Corte d'Assise a Lanciano ascoltati i primi cinque testi

Con i primi cinque testi d’accusa si è aperta stamani la fase istruttoria per il processo in Corte d’Assise a Lanciano per l’uccisione di Cesira Bambina Damiani, 88 anni, di Casoli (Ch). Il delitto è avvenuto il 12 febbraio 2023. Imputato è il figlio Francesco Rotunno, 65 anni, accusato di omicidio volontario per aver strangolato la madre, con ...

Dal Lazio in trasferta per rubare. Giravano con attrezzi da scasso in un furgone, beccati nel Pescarese

Giravano con un furgone all'interno del quale c'erano attrezzi da scasso: ladri beccati in trasferta dai carabinieri di Popoli (Pe) nell’ambito dei controlli straordinari del territorio predisposti dal Comando provinciale di Pescara.  Particolare attenzione è stata posta dai militari dell'Arma alla prevenzione e repressione dei furti in abitazione, e in questo contesto tre ...

Omicidio Anna Maria D'Eliseo. Il 10 maggio prossimo in Corte d'Assise al via processo per marito

Chiusa l'inchiesta. La Procura ha chiesto il processo, con rito immediato, per l’ispettore dei vigili del fuoco in pensione Aldo Rodolfo Di Nunzio, 71 anni, di Lanciano (Ch), accusato di aver ammazzato la moglie Annamaria D’Eliseo, 60 anni, collaboratrice scolastica. Il delitto è avvenuto il 15 luglio 2022. Il procuratore capo Mirvana Di Serio ha messo un punto sul caso, dopo ...

Sentenza appello tragedia Rigopiano, nessun ribaltone: condanna per ex prefetto Pescara, 22 assoluzioni

Rimane l'amarezza. E anche l'attesa di quella "giustizia" agognata e reclamata da oltre sette anni. La sentenza d'appello per la tragedia di Rigopiano, pronunciata oggi pomeriggio dalla Corte d'Appello dell'Aquila, dopo cinque ore di camera di consiglio, non è il ribaltone che le famiglie delle vittime, che furono 29, si aspettavano. Il verdetto, letto dal presidente Aldo Manfredi, ...

Trovato a Frisa il ragazzo di Lanciano scomparso

E' stato trovato in località Guastameroli di Frisa (Ch) il ragazzo di Lanciano di cui la famiglia non aveva più notizie dalla scorsa notte (LEGGI QUI). Riccardo Di Credico, 15 anni, è stato prima notato in giro a piedi e poi localizzato dai carabinieri che stavano effettuando le ricerche e che adesso lo stanno riportando a casa. "Ringrazio tutti - dice la mamma Emanuela ad ...

Sparito dalla scorsa notte ragazzo di Lanciano: ricerche in atto

Di lui, la famiglia, non ha più notizie da ore, e dopo la segnalazione ai carabinieri, sono scattate le ricerche.  "Siamo preoccupatissimi - dice la mamma Emanuela ad Abruzzolive.tv - e anche con il cuore in gola. Chiunque abbia notizie contatti le forze dell'ordine". Il ragazzo si chiama Riccardo Di Credico, ha 15 anni, è di Lanciano, di contrada Santa Liberata. "Ipotizziamo ...