Abruzzo. Addio a 'don Peppe'. Morto l'imprenditore del vino Giuseppe Ciavolich

E' morto a 93 anni Giuseppe Ciavolich, noto imprenditore abruzzese del vino.

Originaria di Miglianico (Ch), la famiglia ha poi concentrato la sua attività su Loreto Aprutino (Pe) dove, in contrada Salmacina, si trova il cuore produttivo dell'azienda agricola, con 35 ettari di vigneti, tre di uliveti, 10 di seminativi che circondano il casale e la cantina.

Condoglianze dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio: "L’Abruzzo - dice - perde un uomo che ha reso più bella e più ricca la nostra terra facendola conoscere nel mondo attraverso i suoi vini e con l'esempio di imprenditore che ha sempre dedicato il suo impegno per far crescere l'economia locale".

Mentre su Facebook, il sindaco di Miglianico, Fabio Adezio, afferma: "Ci ha lasciati l’avvocato Giuseppe Ciavolich, da tutti i miglianichesi conosciuto come "don Peppe". Non è stato solo sindaco di Miglianico, in un periodo difficile e impegnativo per tutte le amministrazioni territoriali, ma soprattutto lo voglio ricordare come imprenditore coraggioso ed illuminato, un vero pioniere dell’industria locale, probabilmente uno dei primi e sicuramente uno dei più importanti ad aver portato il nome della "Miglianico che produce" oltre i confini regionali e nazionali, quando lera davvero complicato". 09 feb. '23

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto dell'azienda Ciavolich

totale visualizzazioni: 1559

Condividi l'Articolo