Abruzzo. Partorisce e si laurea nel reparto di Ostetricia

Figlia e laurea arrivano insieme.

Doppia gioia per una neo mamma di Castellalto (Teramo), nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Sant’Omero (Te). 

Silvia Ioannone, dopo aver dato alla luce la sua bambina, Beatrice Rastelli, ha discusso on-line la tesi del corso che ha seguito all’Università di Teramo. La donna, infatti, ha frequentato la specializzazione per insegnanti di sostegno e la giornata di discussione della tesi è coincisa con il ricovero per dare alla luce la sua bimba.

La giovane non si è persa d’animo e con l’aiuto del personale del reparto di Ostetricia e Ginecologia e di quello di Pediatria-Nido, che ha assistito alla discussione e alla proclamazione con entusiasmo, ha ottenuto il titolo con il massimo dei voti. A fare il tifo per lei anche le altre mamme che si trovano nel reparto. 

Silvia ha discusso la tesi "Il potere creativo della noia". Appena proclamata, la ragazza, commossa,  ha indossato la corona d’alloro regalatale dal personale del presidio sanitario e ha  abbracciato la piccola Beatrice, che pesa  2 chili e 670 grammi. Ora, entrambe in perfetta salute, sono state dimesse e sono tornate a casa. 07 lug. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1680

Condividi l'Articolo