Redazione 26-04-2021 367

Abruzzo. L'orso bruno marsicano sul Monte Velino

Un giovane orso bruno marsicano è stato avvistato ieri mattina nel cuore della Riserva naturale orientata del Monte Velino, mentre era intento ad attraversare velocemente un grande nevaio in alta quota, in un’area distante dai centri abitati o da altre attività umane. A segnalarlo sono i carabinieri del Reparto Biodiversità di Castel di Sangro (Aq).  "Non ...

Redazione 20-03-2021 818

San Vito. Avvistato raro falco pescatore

Con una rara specie, il falco pescatore, prende avvio a San Vito (Ch) l'osservazione dei rapaci in migrazione verso nord che lungo il loro viaggio si concentrano in determinati punti lungo la costa, come i promontori.   Per studiare i movimenti che avvengono in questo punto dellitorale abruzzese e promuovere la conoscenza degli uccelli migratori è stato firmato un accordo tra la ...

Redazione 19-03-2021 748

Casalbordino. Esposto per 'la distruzione' della spiaggia e delle sue specie protette

No alle ruspe nelle spiagge popolate da specie tutelate. Per ciò è partito un esposto alla Procura di Vasto, ai carabinieri forestali, alla Guardia costiera, alla Guardia di Finanza sulla "distruzione avvenuta, sul litorale di Casalbordino, di un sito storico di nidificazione del fratino", specie protetta a livello europeo". In più viene segnalata "la devastazione di ...

Redazione 09-02-2021 6416

Dall'Egitto a Pescara. Ibis sacri fotografati in Abruzzo. 'Ma speriamo vadano via presto...'

Venerata nell'antico Egitto, con presenza nota a sud del Sahara, da alcuni anni a seguito della fuga di alcuni individui in Francia e in Italia, la specie è riuscita a riprodursi e a stabilirsi su ampi territori, anche nel nord Italia, dove ha iniziato a nidificare dagli anni '90, concentrandosi soprattutto nella pianura padana. E' l'ibis sacro. In pochi anni, nel nostro Paese, si ...

Redazione 01-02-2021 526

Villetta Barrea. Liberato il cervo che ama le luminarie e vi si intreccia...

Da giorni circolava per le strade di Villetta Barrea (Aq), con il palco, cioè le corna, intrecciato da luminarie. Per il cervo incappato nell'insolito incidente è stato necessario l'intervento di veterinari e personale esperto del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise che questa mattina lo hanno liberato dai fili elettrici. L'animale è stato narcotizzato per ...

Redazione 25-01-2021 575

Natura. Almeno 675 camosci dentro il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

675: è il numero minimo dei camosci che vivono nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Sono 138 i cuccioli nati nel 2020, 92 i giovani del 2019 e sopravvissuti, con una percentuale di sopravvivenza del 75% nel 2019, il più alto mai registrato dal 1998. Questi i numeri diffusi dal personale del Servizio scientifico e del Servizio di sorveglianza del Parco a seguito del ...

Redazione 13-12-2020 2143

Coronavirus. Abruzzo. 'Nessuno può spostarsi dal proprio comune, tranne i cacciatori per sparare'

"In Abruzzo, che si trova da oggi in area arancione, nessuno può andare in montagna a fare una passeggiata o un'escursione ma ai cacciatori si consente di girare liberamente in gruppo per uccidere gli animali". Il Wwf attacca l'ordinanza 108 emessa ieri, e subito entrata in vigore, dal presidente della Regione, Marco Marsilio, e dall'assessore Emanuele Imprudente. Essa dispone la ...

Redazione 07-12-2020 681

Wwf Abruzzo. Ecco il vademecum per la convivenza con i lupi

Il Wwf Abruzzo ha predisposto un vademecum per favorire una tranquilla coesistenza tra l’uomo e il lupo. L’animale legato anche alla figura di San Francesco, protetto in Italia dal 1971, sta infatti progressivamente riconquistando spazi dai quali era da molti decenni scomparso, anche in aree di pianura e litoranee, spesso prossime a piccoli e grandi nuclei urbani. Una realtà ...