Poggiofiorito. Nel depuratore gli scarichi sono blu: una denuncia

I reflui del depuratore diventano blu. Un colore anomalo e sono scattati gli accertamenti che hanno portato a scoprire irregolarità negli sversamenti di un'attività artigianale.

In campo i carabinieri forestali di Lanciano che sono intervenuti su segnalazione della compagnia di Lanciano (Ch), a cui la Sasi (Società abruzzese per il servizio idrico integrato) aveva comunicato quell'inusuale tinta azzurra all’interno del depuratore di Poggiofiorito (Ch).

Le indagini hanno portato alla denuncia, alla magistratura, del titolare di una ditta di Poggiofiorito (Ch) per aver convogliato, in pubblica fognatura ed in assenza di autorizzazione, acque di lavaggio blu generate dalla propria attività. Il pozzetto di raccolta in cui confluivano le acque di scarico intrise di vernici è stato sottoposto a sequestro preventivo.

All’imprenditore, di 67 anni, è stata contestata l’illecita apertura di scarichi industriali, che prevede l'arresto da due mesi a due anni o l'ammenda da millecinquecento a diecimila euro. 23 set. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 845

Condividi l'Articolo