Elezioni. Abruzzo alle urne: ecco dove si vota oggi e domani
 
Sono 72 su 305, ossia il (23,6%), i Comuni nei quali in Abruzzo tra oggi e domani si vota per il rinnovo dei sindaci e il rinnovo dei Consigli comunali.
 
Cinque di essi hanno una popolazione superiore ai 15.000 abitanti e sono Vasto, Francavilla al Mare e Lanciano, in provincia di Chieti; Sulmona in provincia dell'Aquila e Roseto degli Abruzzi in quella di Teramo. In questi comuni si potrebbe anche tornare al ballottaggio il 17 e 18 ottobre nel caso in cui nessuno dei candidati a sindaco dovesse raggiungere, al primo turno, il 50% più uno dei voti validi. 
 
A Francavilla al Mare sono otto i candidati. Un volto non proprio nuovo è quello di Roberto Angelucci, già quattro volte alla guida del Comune, sostenuto da una larga coalizione di centrodestra. Luisa Russo è invece la principale sfidante scelta dal Pd e da diversi movimenti civici. Gli altri sei in lizza sono Moreno Bernini, Franco Moroni, Livio Sarchese (5 stelle), Carmine Montebello, Gianluca Baldassarre e Camillo Paolini.
 
A Lanciano la corsa alla carica di primo cittadino è una sfida a quattro: Leo Marongiu per il centrosinistra, Filippo Paolini per il centrodestra, Sergio Furia sostenuto dal M5s e Ivaldo Rulli a capo della lista “Rilanciamo Lanciano”.
 
Ben sei i candidati sindaci a Vasto, con un'altra curiosità: quattro sono donne. Si tratta di Alessandra Notaro, Dina Nirvana Carinci (5 stelle), Anna Rita Carugno e Angela Pennetta, tutte sostenute da movimenti civici locali, mentre il sindaco uscente, Francesco Menna, è riproposto da una coalizione di centrosinistra guidata dal Partito democratico, a cui è pronto a dare battaglia il centrodestra con Guido Giangiacomo. 
 
A Sulmona i candidati a sindaco sono quattro. Curiosità per il risultato di Andrea Gerosolimo, già assessore regionale, che ha il sostegno di sette civiche. Il centrosinistra punta su Gianfranco Di Piero, che oltre al Partito democratico ha al suo fianco il Movimento 5 stelle e altre tre liste. Il centrodestra, dalla Lega per Salvini a Forza Italia, giocherà le sue carte con Vittorio Masci. Il quarto candidato è Elisabetta Bianchi, esponente di Fratelli d'Italia.
 
Cinque gli sfidanti a Roseto. Qui il sindaco uscente, Sabatino Di Girolamo, proverà a fare il bis con l'appoggio del Pd e di altre liste di centrosinistra. Poi c'è l'ex parlamentare del Partito democratico, Tommaso Ginoble. Il centrodestra propone William Di Marco, in questo caso con il favore di una coalizione compatta che va dalla Lega a Forza Italia, al partito di Giorgia Meloni. Rosaria Ciancaione e Mario Nugnes, sono gli altri nomi in corsa.
 
Gli altri centri al voto: 
 
Provincia di Pescara: Civitella Casanova, Collecorvino, Cugnoli, Manoppello, Penne, Pescosansonesco, Picciano, Popoli, Sant'Eufemia a Maiella, Serramonacesca, Tocco da Casauria. 
 
Provincia dell'Aquila: Alfedena, Bisegna, Calascio, Campotosto, Canistro, Capitignano, Carapelle Calvisio, Castelvecchio Calvisio, Cerchio, Civita D'Antino, Civitella Roveto, Cocullo, Fossa, Ofena, Ortona dei Marsi, Ortucchio, Ovindoli,  Pereto, Prezza, Rivisondoli, Roccaraso, San Vincenzo Valle Roveto, Scontrone, Scurcola Marsicana, Secinaro, Tagliacozzo, Tornimparte, Villalago. 
   
Provincia di Chieti: Archi, Carunchio, Casoli, Casalbordino, Csacanditella, Casalanguida, Celenza sul Trigno, Colledimacine, Dogliola, Fara San Martino, Lama dei Peligni, Lentella, Pennadomo, Pietraferrazzana, Quadri, Rocca San Giovanni, San Martino sulla Marrucina, Sant'Eusanio del Sangro, Scerni, Tufillo. 
  
Provincia di Teramo: Basciano, Bellante, Bisenti, Castellalto, Colonnella, Cortino e Pietracamela.  03 ott. 2021
 
@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 1028

Condividi l'Articolo