Lanciano. Si masturba in auto davanti a 17enne: denunciato. Sempre in Via del Mare

Stessa strada, stessi atti osceni. E' ancora Via del Mare a Lanciano (Ch), lo scenario di scene... a luci rosse.

Circa due settimane fa i carabinieri hanno denunciato un 61enne della zona che aveva tentato di adescare una 14enne, mentre si toccava all'interno dell'automobile. Adesso un fatto analogo.

Lo scorso 22 luglio, infatti, sempre in Via del Mare, ad una 17enne si è accostata una utilitaria condotta da un uomo che, spiegano le forze dell'ordine in una nota, "con estrema disinvoltura, gli mostrava l’organo genitale mentre si masturbava in sua presenza". Subito dopo, il conducente ha ripreso la marcia e si è allontanato repentinamente facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini attivate dai carabinieri della compagnia di Lanciano, diretti dal capitano Vincenzo Orlando, a seguito della denuncia sporta dalla minorenne, hanno permesso, grazie alle indicazioni fornite dalla vittima stessa e, ancora una volta, ad una telecamera privata situata nelle vicinanze, di risalire dapprima al veicolo e subito dopo anche all’autore del gesto.

Si tratta di M. R., 48enne, residente in un paese dell’entroterra, non nuovo a simili reati. E' stato anc'egli segnalato alla procura della Repubblica di Lanciano. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2906

Condividi l'Articolo