Rocca San Giovanni. Inferno di fuoco sulla Costa dei Trabocchi. Bruciata pineta Vallevò; evacuati case e camping. 'Apocalittico'
GUARDA LE FOTO

Inferno di fuoco sulla Costa dei Trabocchi, con il territorio di Rocca San Giovanni (Ch) devastato. 

Incenerita la pinetina di Vallevò, storico polmone verde sul mare che da anni piromani cercavano di bruciare. Fumo e fiamme altissime si sono sviluppate, a partire dalle 14.30, su un fronte di chilometri, sia verso San Vito che verso Fossacesia. "Un disastro – afferma scosso e nella totale disperazione il sindaco di Rocca San Giovanni, Gianni Di Rito immediatamente accorso sul posto e che sta facendo centinaia di telefonate per far arrivare i vigili del fuoco con mezzi aerei -. Della pinetina non è rimasto nulla - fa presente - e le fiamme sono giunte tra le abitazioni della frazione marinara di Vallevò". Dove in tanti sono stati costretti a lasciare le case, che sono state evacuate. (GUARDA IL VIDEO)

"L’entità del rogo è spaventosa e non so se è di origine dolosa - aggiunge Di Rito -. E' una tragedia. E’ tutto un fuoco e sto chiedendo aiuto in ogni maniera, visto che gli incendi sono in atto ovunque in provincia di Chieti". Le lingue di fuoco altissime hanno messo in fuga pure i turisti. "Le fiamme stanno scendendo sul mio terreno e rischiano di attaccare pure la mia abitazione, dopo aver distrutto già 300 alberi di ulivi", dice la giornalista Pina Di Marco.

"Abbiamo dato l'allarme alle 14.30 - raccontano alcuni cittadini di Vallevò - ma solo alle 16.30, due ore dopo, si sono viste le prime autobotti. E' incredibile...". Statale 16 bloccata tra fumo e fiamme, con un autobus Tua bruciacchiato dopo essere andato in panne. Fatto sgomberare il camping "La foce". Arse e saltate linee elettriche. Chiusi, per alcune ore, i caselli dell'A14 di Lanciano e Val di Sangro.

"Ho preso mia figlia e sono scappata - racconta sconvolta un'altra singora -. Lo scnario è apocalittico. Ho visto il fuoco partire da quattro punti diversi contemporaneamente". Polemiche feroci per i vigili del fuoco arrivati dopo un paio di ore dal momento in cui è stato lanciato l'allarme. 01 ago. 2021

Walter Berghella

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 36726

Condividi l'Articolo