Abruzzo. Tre dispersi in montagna: sono di Lanciano, Cepagatti e Bisenti. Ricerche a Rigopiano

Erano attesi a casa nel pomeriggio, ma i familiari in serata non li hanno visti rientrare e, nell'impossibilità di contattarli telefonicamente, preoccupati, hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri e al 118, che hanno attivato il protocollo dei soccorsi in montagna, allertando il Soccorso alpino e speleologico d'Abruzzo. Ora si cercano tre escursionisti. 

Squadre di terra, infatti, sono subito partite dalla stazione di Penne (Pescara), appena hanno ricevuto l'allarme. Loro sono di Lanciano (Chieti), di Cepagatti (Pescara) e di Bisenti (Teramo): due uomini e una donna. Erano diretti da Monte San Vito a Rigopiano (Pescara), nel gruppo del Gran Sasso. Sono esperti di sci alpinismo. 

Le macchine dei tre sono state trovate in zona Valle d'Angri, a Farindola (Pe). 14 mar. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4967

Condividi l'Articolo