Redazione 05-12-2019 1403

Omicidio Torino di Sangro. 'Qui non si tratta di cercare il perché...'. In tanti ai funerali di Luisa Ciarelli

"Qui non si tratta di cercare il perché e il per come, lo faranno altri o cercheranno di farlo, ma prima bisogna trovare il Signore, che vuole farsi trovare. Non abbandonerà Luisa nella sua tragedia, non abbandonerà Domenico nella sua tragedia, non abbandonerà nessuno nel proprio dolore". Così don Pietro Di Crescenzo, questa mattina, nella chiesa del Santissimo ...

Redazione 04-12-2019 2227

Omicidio Torino di Sangro. Luisa si è difesa prima di morire. Domani i funerali

Unghiate e graffi. Luisa Ciarelli, 65 anni, ha tentato di difendersi dalla furia del marito, mentre lui l'aggrediva e la colpiva fino ad ucciderla, lo scorso 29 novembre, in contrada Montesecco di Torino di Sangro (Ch). E' quanto  emerge dalle prime valutazioni fatte, ieri, dal medico legale Cristian D’Ovidio che ha effettuato l'autopsia sulla vittima, ma prima ha fatto un ...

Redazione 03-12-2019 15044

Omicidio Torino di Sangro. Quel telefono gettato fuori dalla macchina. La conferma: 'Sì, l’ho uccisa io'.

La lite, con una raffica di insulti, è arrivata al culmine a poche centinaia di metri da casa. "Siamo scesi e abbiamo cominciato a picchiarci reciprocamente... Poi ci siamo ritrovati sotto la scarpata, in mezzo al bosco, e lì l'ho colpita...".  Domenico Giannichi (nella foto seppia), 68 anni, di Torino di Sangro, in un interrogatorio che complessivamente dura circa quaranta ...

Redazione 01-12-2019 9660

Omicidio Torino di Sangro. La lite tra coniugi per chi doveva guidare. Sequestrati abiti insanguinati

Hanno cominciato a discutere prima di uscire da casa per andare a fare la spesa. Una lite incentrata su chi dovesse guidare. Lei sosteneva che lui, date le sue condizioni di salute, non dovesse stare al volante; lui invece lo voleva con forza. E, mentre si sono avviati, a bordo della propria Panda, con lui che alla fine l'aveva spuntata, il diverbio è proseguito, per alcune centinaia di ...

Redazione 29-11-2019 4777

Omicidio Torino di Sangro. Usciti per fare la spesa, le fracassa la testa a legnate

Sono usciti dalla loro imponente villa situata alle porte del centro di Torino di Sangro (Ch) per andare a fare la spesa. Insieme, sulla Panda, come da una vita. Ma dopo poche centinaia di metri, forse un chilometro, in contrada Montesecco, lungo una stradina interpoderale cinta da querce, si consuma il dramma. Sono da poco passate le 11 di questa mattina. Luisa Ciarelli, 65 anni, e il marito, ...

Redazione 29-11-2019 6363

Torino di Sangro. Donna uccisa dal marito in campagna

Omicidio a Torino di Sangro (Ch). Una donna è stata uccisa dal marito in via Monte. Sul posto i carabinieri di Torino di Sangro e della compagnia di Ortona, con il reparto Scientifico, e la polizia municipale. Il delitto in una stradina di campagna, a poche centinaia di metri dalla loro abitazione di contrada Montesecco. I coniugi, pensionati, erano usciti insieme in macchina. Poi ...

Redazione 25-11-2019 304

Femminicidi in Abruzzo. 'Per quelle donne ammazzate, ci sia giustizia'. Sit in a Pescara

"Certezza della pena" e poi "Giustizia per Anna. Anna nei nostri cuori". Striscioni, questa mattina, davanti al tribunale di Pescara, nel corso del sit-in organizzato dal coordinamento "Codice Rosso" in occasione della "Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza sulle donne". Attenzione particolare sul caso  di Anna Carlini, stuprata e trovata priva di vita, lungo il tunnel ...

Redazione 25-11-2019 487

L'Aquila. Operatore ecologico trovato morto in casa: ucciso a coltellate

E' stato trovato morto ieri nella sua casa, con la testa fracassata e diverse coltellate al torace. Paolo D’Amico, 55 anni, nato a Roma e che viveva nella frazione di Picenze del comune di Barisciano (L’Aquila), operatore dell'azienda municipalizzata Asm dell'Aquila, era privo di vita, nella sua casa di legno. Qui abitava da solo. A trovare il cadavere sono stati i familiari. Alla ...

Redazione 31-10-2019 628

Omicidio pittore Umberto Ranieri. L'accusato chiede il rito abbreviato

Prima è stato disposto il processo, con giudizio immediato, davanti alla terza Corte d'Assise di Roma; poi l'imputato ha chiesto di beneficiare del rito abbreviato, e così, adesso, è stata fissata l'udienza preliminare, che si terrà il 12 dicembre prossimo davanti al giudice del tribunale di Roma, Claudio Carini. E' accusato di omicidio preterintenzionale Jelassi ...

Redazione 25-10-2019 9794

Era di origini abruzzesi il ragazzo ucciso a Roma con colpo di pistola alla testa

 E' morto dopo diverse ore di agonia. Luca Sacchi, personal trainer di 24 anni, ucciso a Roma, era originario della provincia dell'Aquila. E' stato trucidato con un colpo di pistola alla nuca, sotto gli occhi della fidanzata e del fratello, durante una rapina.  E' stato freddato, l’altra sera, a Roma, dove viveva, in via Teodoro, strada dell'Appio-Latino, quartiere residenziale ...

Redazione 18-10-2019 2821

Accoltellata nel giardino di casa a Francavilla, muore dopo una lunga agonia

Non ce l'ha fatta. E' deceduta oggi, al Policlinico Gemelli di Roma, dopo un'agonia durata quarantacinque giorni, Aliona Oleinic, 33 anni, moldava, accoltellata nel giardino di casa a Francavilla al Mare (Ch), lo scorso 3 settembre. A pugnalarla, con almeno undici fendenti,  Roland Bushi, 27 anni, albanese, rinchiuso in carcere dal giorno dell'aggressione e che adesso dovrà ...

Redazione 10-10-2019 1067

Nereto. 'Voleva lasciarmi'... l'ha uccisa a coltellate. Vittima una mamma di 32 anni

In Italia sono arrivati sedici anni fa. Erano partiti insieme dalla Romania, qualche valigia e tanti sogni. Lei di anni ne aveva 16, lui 20.  Ora lei è morta, uccisa da lui, dall'uomo compagno di sempre e padre della loro bambina, di 6 anni. Lui, Cristian Daravòinea, camionista, di 32 anni,  l'ha ammazzata ieri, nella loro casa di Nereto (Teramo). "Era diventato ...

Redazione 01-10-2019 341

Pescara. Uccise il vicino con 38 coltellate: condannato a 16 anni di carcere

Sedici  anni di carcere per Roberto Mucciante, 53 anni, arrestato il 25 aprile del 2018, a Pescara, con l'accusa di avere ucciso, con 38 coltellate, il vicino di casa Salvatore Russo, muratore di 58 anni. La sentenza, del gup del tribunale di Pescara, Elio Bongrazio, nel processo con rito abbreviato, è arrivata nel pomeriggio di oggi, dopo che in mattinata il pm Luca Sciarretta ...

Redazione 13-07-2019 1497

Nniet Brovdi oltre il suo tempo... A Paglieta in mostra le opere dell'artista Umberto Ranieri

"Sono lavori pregni di simboli sacri,  del martirio, di spiritualità... In una varietà di stili che comunque volgono alla negazione di tutto ciò che è predeterminato e predefinito... Il suo, a volte, è nichilismo radicale, in nome della libertà artistica...".  C'è tutta una vita, quella chiusa, all'improvviso, il 20 marzo scorso, dopo ...

Redazione 02-07-2019 1058

Omicidio Umberto Ranieri. 'Non lo volevo uccidere'. 'Ma noi vogliamo piena giustizia'

“Non lo volevo uccidere… Ho sbagliato...”. Poche parole, di una dichiarazione rilasciata spontaneamente alla magistratura, dopo che si è rifiutato di rispondere alle domande. Frase che è un’ammissione di responsabilità. Così Jelassi Mohamed Aziz, 18 anni, tunisino, in carcere per l’assassinio di Umberto Ranieri, in arte Nniet Brovdi ...

Redazione 26-06-2019 2032

Omicidio Umberto Ranieri. Arrestato 18enne tunisino. 'Ucciso perché disse di non sporcare'

E' stato aggredito  e ucciso dopo una lite, degenerata perché aveva invitato un gruppo di ragazzi, che stava consumando semi di girasole, a non sporcare. E' quanto ricostruito dai carabinieri di Roma Casilina che hanno individuato e arrestato Jelassi Mohamed Aziz, classe 2001, di origini tunisine, con cittadinanza italiana acquisita di recente. E' ritenuto responsabile dell'omicidio ...

Redazione 23-06-2019 1052

Vasto. Omicidio nella casa di riposo: anziana uccisa da un altro ospite

L'ha massacrata senza scampo. Omicidio nella notte nella residenza per anziani "San Pio" a Vasto (Ch). Una donna, Michela Marchesani, di 86 anni è deceduta, colpita, da un vicino di stanza, di 72 anni, col bastone di un trapezio alza malati del letto. E' quanto trapelato dall'attività investigativa dei carabinieri, che stanno effettuando i rilievi, anche scientifici. Ad ...

Redazione 18-06-2019 3274

Sulmona. Strazio ai funerali del carabiniere ucciso. 'E' un peccato papà che tu non mi abbia visto crescere e assomigliarti'

"E’ un peccato papà, un peccato che tu non mi abbia visto crescere, cambiare e assomigliarti un po’ di più. Quelle maledette 2.53 hanno portato via un pezzo del mio cuore. Non ti ha salvato l'esperienza, però ti ha ucciso l'ignoranza. E per questo combatterò, anche perché il mio sogno è quello di entrare nell'esercito". Piange Sara e racconta ...

Redazione 18-06-2019 31111

Carabiniere di Sulmona ucciso durante posto di blocco. 'Ciao pa', ti hanno strappato a me'

Il turno di notte di pattugliamento sulle strade lombarde si è trasformato in dramma.  Un carabiniere originario dell'Abruzzo, ma che lavorava da vent'anni in provincia di  Bergamo, l'appuntato scelto Emanuele Anzini, che avrebbe compiuto 42 anni oggi, è stato travolto e ammazzato, l'altra notte, durante un posto di controllo a Terno d'Isola, da un automobilista ubriaco, ...

Redazione 20-05-2019 1193

Omicidio Umberto Ranieri. Ris in cerca del dna dell'assassino. Fiaccole e targa sul luogo dell'omicidio

Una sfera di fiori e la luce delle fiaccole. Sit in, nell'ultimo fine settimana, a Roma, nel luogo dove è stato ucciso, in Largo Preneste. In tanti, familiari compresi, hanno chiesto "Verità e giustizia per Umberto Ranieri", pittore e performer, di 55 anni, originario di Paglieta (Ch) e ammazzato nella capitale. Dove viveva da decenni e dove, il 17 marzo scorso, è stato ...

Redazione 08-05-2019 1703

Una fiaccolata per il pittore Umberto Ranieri. Sarà nel luogo dove è stato massacrato e ucciso

Una fiaccolata in ricordo del pittore buono, che aveva espresso, negli ultimi tempi della sua vita, anche il desiderio di diventare frate francescano. E' prevista per il prossimo 18 maggio, in Largo Preneste a Roma, nel luogo dove è stato massacrato. E, ad organizzarlo, sono i comitati dei quartieri di Tor Pignattara e di Pigneto Prenestino, assieme agli amici di sempre, quelli che, negli ...

Redazione 12-04-2019 1231

Ha ucciso il fratello. Sessantenne di Castiglione condannato a 10 anni e 6 mesi di carcere

E' di dieci anni e sei mesi di reclusione la pena inflitta a Domenico Tatangelo, 60 anni, di Castiglione Messer Marino (Ch) accusato di omicidio preterintenzionale pluriaggravato del fratello Mario, di 53 anni, colpito con pugni e caduto battendo la testa a terra e deceduto dopo otto mesi di coma e ricoveri in vari ospedali. La sentenza è stata emessa oggi dalla Corte d'Assise di Lanciano ...

Redazione 23-03-2019 4970

I funerali di Umberto Ranieri a Paglieta. 'Il modo in cui e' morto lascia un livido per sempre'. Lo strazio della madre

"Il dolore rimane dolore, la tragedia rimane tragedia. E il modo in cui è morto lascia per sempre un livido". E il dramma è lì, è chiuso nello strazio di mamma Anna, nelle lacrime di disperazione, per quel figlio che non c'è più. Che gli hanno ucciso. Lei piange e piange, dietro quella bara coperta da fiori chiari, ed è inconsolabile. Sono le ...

Redazione 22-03-2019 2162

Morte del pittore Umberto Ranieri. Domani i funerali a Paglieta

Sarà domani il giorno dell'addio a Umberto Ranieri, 55 anni, pittore, scultore e performer di Paglieta (Ch), ammazzato in Largo Preneste a Roma. L'aggressione c'è stata domenica scorsa; l'artista è deceduto il 20 marzo all'ospedale San Giovanni di Roma, dove è rimasto in agonia per quasi tre giorni. Ieri è stata effettuata l'autopsia, neccessaria alle indagini ...

Redazione 22-03-2019 1180

Colpi' il fratello con pugni mortali. Chiesti dieci anni per omicidio a Castiglione Messer Marino

Quei pugni sferrati al fratello, la caduta a terra che è stata deleteria: l'uomo ha sbattuto la testa ed è deceduto.  Su questi elementi, oggi, il pm di Vasto, Michele Pecoraro, ha chiesto la condanna a 10 anni e sei mesi di reclusione per Domenico Tatangelo, 60 anni, di Castiglione Messer Marino (Ch). L'uomo è ccusato di omicidio preterintenzionale pluriaggravato del ...

Redazione 21-03-2019 2266

Morte Umberto Ranieri. 'Fu gia' aggredito nel 2006'. C'è identikit giovane che l'ha colpito

Sono state probabilmente alcune bottiglie di birra buttate a terra e che lui voleva rimuovere e gettare nella spazzatura, a scatenare la furia assassina del branco. Oppure un apprezzamento risultato sgradito. I carabinieri della compagnia Casilina non escludono alcuna ipotesi riguardo al movente dell’omicidio di Umberto Ranieri, 55 anni, pittore e scultore di Paglieta, colpito a morte, ...

Redazione 20-03-2019 1608

Morte del pittore Umberto Ranieri. Il padre: 'Chi sa, adesso parli!'

Il ragazzo buono, quello col sorriso sempre pronto, se n'è andato. E nella maniera peggiore possibile. Umberto Ranieri, pittore, performer, scultore, in arte Nniet Brovdi, di 55 anni, di Paglieta (Ch), non ce l'ha fatta. E' morto ieri mattina all'ospedale San Giovanni di Roma, dopo un'agonia durata quasi tre giorni. Era in coma irreversibile dopo l'aggressione subita, domenica sera, in ...

Redazione 20-03-2019 7910

Morto Umberto Ranieri, il pittore di Paglieta. E’ stato massacrato in Largo Preneste a Roma

Non ce l'ha fatta. E' morto stamattina, intorno alle 11, Umberto Ranieri, 55 anni, artista di Paglieta (Ch), colpito con ferocia domenica sera a Roma mentre era in un parco pubblico. Era uscito a fare una passeggiata, come aveva annunciato telefonicamente qualche ora prima alla zia, Maria Addolorata Ranieri, che abita a Paglieta, mentre lui da decenni, dopo gli studi, si era trasferito nella ...