Redazione 08-11-2023 4950

Treglio. Nel week end torna 'Borgo rurale', con sapori d'autunno e della tradizione

Un trionfo di sapori e di profumi nel caratteristico centro storico di Treglio (Ch) per l'appuntamento con "Borgo Rurale", festa del vino novello, dell’olio nuovo e delle castagne che da 23 anni richiama decine di migliaia di visitatori, anche da fuori regione.  Pizz’e foje, pallotte cace e ove, maccarune alla trappitara, cif e ciaf, cellipieni... sono solo alcuni dei ...

Redazione 12-10-2023 1914

Villa Santa Maria nel week end invasa da chef per la 'Rassegna dei cuochi'

E' la 43esima edizione della "Rassegna dei cuochi" quella che si avolge dal 13 al 15 ottobre prossimi a Villa Santa Maria (Ch). L'evento quest’anno viene organizzato in corrispondenza con la data di nascita di San Francesco Caracciolo, patrono dei cuochi d’Italia nato proprio nella cittadina del Sangro il 13 ottobre 1563.  La manifestazione, organizzata ...

Redazione 11-11-2022 4067

A Frisa c'è la Festa dell'Olio nuovo

Si rinnova l'appuntamento con la "Festa dell'Olio nuovo" a Frisa (Ch). La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco, è giunta alla XIII edizione, ed andrà ad animare il centro storico con gli stand gastronomici. Dopo lo stop del 2020 e l'edizione limitata dello scorso anno, ci si aspetta che le strade del borgo possano tornare ad animarsi di visitatori. Un vero banco di prova per ...

Redazione 10-02-2022 3744

Vende olio al tartufo, ma il tartufo non c'è. Imprenditore del Chietino denunciato

Condimento al tartufo, ma il tartufo non c'è. I carabinieri forestali di Chieti - del Nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e  forestale - hanno denunciato un imprenditore della provincia di Chieti per aver venduto olio extravergine, aromatizzato al tartufo, dichiarando falsamente la naturalità dell’aroma utilizzato. I militari hanno scovato, in ...

Redazione 17-01-2022 5635

Controlli della Forestale in frantoi di Abruzzo e Molise: multe a raffica

Sono stati contestati ventitre illeciti di natura amministrativa, per un importo complessivo di 40.854 euro e, in sei casi, è stato applicata la diffida. Le aziende diffidate hanno prontamente provveduto a sanare le irregolarità contestate. I carabinieri forestali, in particolare del Nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale, nell’ambito di una ...