Inquinamento fiume Pescara: 14 indagati e decine di sequestri

L'inquinamento del fiume Pescara sotto le lente della magistratura. Dodici indagati più due società nei guai nell'ambito di una maxi inchiesta della Procura di Pescara sulla qualità delle acque del tratto finale del fiume e dei suoi affluenti. I reati contestati vanno dall'inquinamento ambientale alla gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti, dall'inadempimento e frode in ...

'Il Parco della Majella e il vizio di andare in... direzione cemento'

Per il Parco nazionale della Majella è di nuovo "allarme cemento": a denunciare i rischi derivanti dalla possibile approvazione del nuovo Piano del Parco da parte dell’Ente Parco è la Stazione ornitologica abruzzese (Soa) che, in una nota, sostiene come "dopo le clamorose bocciature, due anni fa, da parte del ministero dell’Ambiente, l’Ente Parco insista ancora una volta in 'direzione ...

Atessa. 'In Abruzzo piu' traffici di rifiuti e crimini ambientali': cosi' il Rapporto Ecomafia di Legambiente

Nella regione verde d'Europa crescono i reati contro l'ambiente. Se in Italia sono aumentati del 16 per cento, in Abruzzo è stato registrato un incremento di oltre il 23 per cento rispetto alla media nazionale. "Ma il nostro Paese, nel 2017 si è caratterizzato per i tanti arresti effettuati per crimini ambientali e per il numero di inchieste sui traffici illeciti di rifiuti". E' quanto emerge ...

Cava di Civitaluparella, ditta conferma scavo abusivo. Sospesa procedura proroga

Colpo di scena alla conferenza dei servizi che si è tenuta oggi in Regione a Pescara per esaminare l'istanza di proroga presentata dalla società Das "per la famosa cava di Civitaluparella" (Ch) da 2 milioni di metri cubi. Durante la riunione la stessa ditta ha confermato l'esistenza di uno scavo abusivo in area limitrofa alla cava autorizzata! E la procedura è stata sospesa, in attesa del ...

Atessa. Eco Eridania ci ripensa: 'Abbandonata l'idea di rilevare Ciaf'

"Non abbiamo più alcuna intenzione di rilevare lo stabilimento ex Ciaf di Atessa". La Eco Eridania Spa di Arenzano (Genova) ha archiviato l'idea di acquisire e riattivare gli impianti ex Ciaf, situati in località Piazzano. Ad annunciarlo, ad Abruzzolive.tv, è Diego Zarneri, responsabile Relazioni istituzionali e comunicazione del colosso industriale, che conta 200 milioni di fatturato e circa ...

La Regione dimezza le distanze tra impianti rifiuti ed edifici pubblici. Nuovo Senso Civico: 'Cittadini non tutelati'

Piano regionale dei rifiuti modificato e peggiorato dagli amministratori regionali a scapito dei cittadini. La denuncia arriva dal movimento Nuovo Senso Civico. I cambiamenti riguardano le distanze di sicurezza, che sono state enormemente ridotte, più che dimezzate, degli impianti di trattamento dei rifiuti da edifici pubblici, come scuole ed ospedali, le cosiddette "funzioni sensibili". ...

Ciaf, Di Nizio e discarica Rocca: i sindaci chiedono lo stop alla Regione. Lolli: 'Questo territorio va tutelato'

  In un coro unanime il Comitato dei sindaci del Sangro-Aventino-Frentano nato per la tutela e la valorizzazione dell’ambiente chiede alla Regione Abruzzo che i progetti, finora presentati, per la realizzazione di impianti, per il trattamento e lo smaltimento di rifiuti speciali, dunque a forte impatto ambientale, vengano rigettati e che quelli futuri non vengano presi in ...

Villa Santa Maria. Dieci quintali di rifiuti raccolti da volontari sul lago di Bomba

  Piu' di 10 quintali di sporcizia sono stati raccolti da volontari sulle sponde del lago di Bomba, nel territorio di Villa Santa Maria (Chieti). "I rifiuti abbandonati - dice il sindaco Pino Finamore, che ha partecipato all'iniziativa - sono segno di grave inciviltà non più tollerabile".   Il materiale raccolto, per lo più ingombranti - dalle sedie alle gomme, ...

Acqua Gran Sasso. 'Un anno dall'ultimo incidente, ma non risolti problemi di sicurezza'

Un gesto provocatorio, un dolce... con i colori dell'acqua e con su disegnate le cime del Gran Sasso. Questa mattina, nella sede del Wwf Teramo, l’Osservatorio indipendente sull’Acqua del Gran Sasso ha "festeggiato" con una torta con sopra una candelina il primo anno trascorso dall’8 maggio 2017 quando, a seguito di un tuttora misterioso incidente, fu vietato in gran parte della ...

Ambientalisti: 'Bacini idrici d'Abruzzo a grande rischio. Quella cava alle sorgenti del Pescara...'

Due delle riserve più strategiche del centro Italia, le sorgenti del Pescara e il bacino acquifero del Gran Sasso, sono a rischio a causa degli esperimenti con sostanze pericolose e per lo sviluppo di immense cave. "La Regione è inadempiente da undici anni in materia di piani di tutela - dicono associazioni e movimenti ambientalisti, che chiedono - immediati ...

Treglio, condanne per centrale biomasse e sansificio. Il sindaco Berghella: 'Vittoria della comunita''

Treglio (Ch) - Per i sansifici Vecere primo verdetto a sfavore. “E' stata una lunga battaglia, ma ce l'abbiamo fatta. Si tratta di una bella vittoria per Treglio e tutta la comunità”: così il sindaco di Treglio (Ch), Massimiliano Berghella, all'uscita dal palazzo di giustizia di Lanciano, a conclusione del processo che ha visto imputati i titolari delle due centrali a ...

Parco d'Abruzzo e Salviamo l'Orso insieme a tutela del plantigrado

Buone nuove per l'orso bruno marsicano, la cui sopravvivenza è attualmente minacciata.  E' stato infatti firmato un programma di collaborazione tra il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e l'associazione "Salviamo l'orso" nelle attività di tutela dell'animale. L'accordo, sottoscritto dal presidente del Parco, Antonio Carrara, e dal presidente dell'associazione, Stefano ...