Sasi. Primo luglio senz'acqua in ventidue comuni. A Lanciano molte contrade a secco

Per consentire l’esecuzione dei lavori di riparazione della condotta principale, in località Porrechi di Castel Frentano (Ch), domani, primo luglio, mancherà l'acqua in ventidue comuni della provincia di Chieti.

A comunicarlo è la Sasi che, in una nota, spiega che l'interruzione idrica prenderà il via dalle 8.30 per durare fino alle ore notturne del giorno stesso.

Ecco i comuni dove i rubinetti resteranno a secco: Ari, Arielli, Canosa Sannita, Casoli (località Fiorentini, Pianibbie, Colle Barone, Guarenna e Verratti); Castel Frentano, Crecchio, Fossacesia, Frisa, Giuliano Teatino, Lanciano, Mozzagrogna, Ortona, Poggiofiorito, Ripa Teatina, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro, Sant'Eusanio del Sangro, Tollo, Treglio, Vacri e Villamagna.

A Lanciano niente acqua nelle contrade Buongarzone, Carrieri, Gaeta, San Nicolino, Villa Spoltore, Camicie, Colle Campitelli, Colle Pizzuto, Costa di Chieti, Follani, Fontanelle, Geta, Iconicella, Marcinese, Madonna del Carmine, Nasuti, Re di Coppe, Rizzacorno, Sant'Amato, Sant'Onofrio, Serre, Torremarino, Spaccarelli; Viale Cappuccini e traverse, dalla rotonda di Marcianese e fino a San Pietro. E poi in via Barrella, via Borsellino, via Brigata Maiella, via Decorati al Valor militare, via Don Minzoni, via Rosato e traverse, via Martiri VI ottobre e traverse da incrocio con via Brigata Maiella a incrocio con via Fagiani, via Santo Spirito, via Silone, via Tinari e traverse, Villa Martelli, Villa Andreoli, Villa Elce, Villa Pasquini, Villa Stanazzo e Zona industriale.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5279

Condividi l'Articolo