Riecco la mozzarella blu: più di un caso a Lanciano

Il primo caso alcuni giorni fa a Lanciano (Ch). Poi un altro ieri. Torna la mozzarella blu... 

Sono almeno tre le segnalazioni, anche sui social, di mozzarelle Vallelata, con chiazze azzurrognole, trovate in città. Il prodotto è stato comprato nei supermercati. 

Il primo caso è stato segnalato da una maestra il 2 settembre. Il secondo, il 3 settembre, da una giornalista, e riguarda una vaschetta formato famiglia da 720 grammi, con scadenza 6 settembre, contrassegnato L200232. All'apertura, ecco macchie colorate sulla superficie. La terza confezione con una "fiordilatte" a pois, fresca e senza conservanti, è capitata ad un uomo, un altro giornalista. In questo caso è scattata anche la segnalazione ai carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni) di Pescara.

Le mozzarelle, come rivela uno studio, assumono il colore blu a contatto con l'aria, quando si è innescato il "processo di ossidazione del pigmento indigoidina prodotto dal batterio Pseudomonas fluorescens presente nell'acqua di conservazione dei latticini e non costituisce pericolo per la salute umana". 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 14288

Condividi l'Articolo