Maltempo in Abruzzo. Disastro a Fossacesia: grandine danneggia abitazioni, auto e stabilimenti balneari. Ferito un turista
GUARDA LE FOTO

E' un disastro, a Fossacesia (Ch), il bilancio della violenta grandinata che si è abbattuta alle 13.35 sulla città e  sul lido. C'è anche un ferito, un turista di Como colpito alla testa da un grosso chicco di grandine. 

Danneggiate auto e anche abitazioni; in spiaggia stabilimenti balneari con ombrelloni devastati e sdraio volate dappertutto, portate via dalla forza del vento. A Fossacesia Marina,  sono stati segnalati, alle autorità comunali, molti casi di coperture di case sfondate dai grandi chicchi di grandine, simili ad arance, che hanno spaccato le tegole e, nel giro di pochi minuti, i proprietari delle abitazioni si sono trovati l’acqua all’interno delle stanze. 

Case ed esercizi commerciali con l'acqua alta, scantinati allagati. Sulla spiaggia, rovinate le attrezzature per lo svago dei bambini presso gli stabilimenti, gazebi e tende, alberi spezzati lungo le strade. Non sono state risparmiate neanche i vetri delle finestre degli appartamenti: a Fossacesia centro  un grande squarcio è stato causato  da una palla di grandine, entrata  dentro lo studio di un appartamento. 

In via Bonacci, ma anche in viale dei Pioppi, come in Colle dell’Erco, in via Sangro, nei parcheggi vicini alla pista cilopedonale e sicuramente anche in altre zone, automobili distrutte: spaccati i lunotti,  sfondati i tettucci, i cristalli anteriori e posteriori, i cofani e rotti  i parabrezza delle macchine in sosta. Una grandinata anomala, che a molti ricorda quella del 1974, che in pochi minuti ha allarmato l’intera popolazionhe, compresi i villeggianti. Un pomeriggio da incubo. Si contano i danni. Diverse le attività commerciali e turistiche i cui titolari hanno già annunciato che domani resteranno chiuse.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 12091

Condividi l'Articolo