Incendio tra Castel Frentano e Sant'Eusanio: a fuoco oltre venti ettari di campagna
GUARDA LE FOTO

Stavano lavorando la campagna. Erano all'opera, con la trebbiatrice, nella distesa di grano coltivata, quando all'improvviso si è generato un incendio che ha bruciato diversi ettari di cereali ancora da raccogliere.

E' successo questa mattina, tra Castel Frentano (Ch) e Sant'Eusanio del Sangro (Ch), in località Crocetta. "Erano circa le 10.10 - dice il sindaco di Sant'Eusanio, Raffaele Verratti - quando è scattato l'allarme. Le fiamme, dato che c'erano vento e un caldo terribile, si sono propagate velocemente. Gli agricoltori sul posto e quelli in zona, dopo aver dato l'allerta, si sono subito azionati con i trattori, creando strade tagliafuoco, ma purtroppo non si è riusciti ad arginare in tempi rapidi le fiamme". Che, correndo veloci, hanno arso frumento, stoppie e più in là arbusti e boscaglia, incenerendo circa 22 ettari. 

Intervenuti i vigili del fuoco di Casoli e di Lanciano, volontari della Protezione civile, la polizia municipale, il personale Anas e i carabinieri di Castel Frentano. Dopo un'ora e mezzo è arrivato anche un elicottero da Pescara che ha aiutato nelle operazioni di spegnimento. Chiusa, per un po', perché invasa dal fumo e lambita dal rogo, anche la statale Castel Frentano-Casoli. Ignote, al momento, le cause all'origine dell'incendio. 22 giu. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto Andrea Franco Colacioppo

 

totale visualizzazioni: 5132

Condividi l'Articolo