Rapina in gioielleria e furti a Lanciano, Fara F. Petri e Ortona: la Prefettura dispone maggiori immediati controlli

Riunito a Chieti il Comitato per l'Ordine e la sicurezza e, tra gli argomenti di discussione, la rapina subita per la seconda volta, ieri sera, a Lanciano (Ch), da Francesca Carabba, titolare dell’antica e omonima gioielleria (LEGGI QUI). Colpo che si aggiunge ai tanti furti messi a segno nelle ultime settimane in varie zone della città, per non parlare di aggressioni gratuite da ...

Rapina in gioielleria a Lanciano. L'affondo di Carabba: 'Presi d'assalto da ogni tipo di delinquenza, grazie anche ad incapacità amministrativa...'

"Oltre al taglio dei nastri, agli aumenti personali di stipendio e alle fin troppo sorridenti immagini dei loro volti in ogni occasione, sono notoriamente assenti". E' duro il commento, sui social, di Luigi Carabba, geologo e cugino di Francesca Carabba, titolare della "Antica gioielleria" di Lanciano (Ch) in cui ieri sera è stata compiuta un’altra rapina (LEGGI QUA). È il ...

Rapina a Lanciano alla gioielleria Carabba in piazza Plebiscito: presi solo pochi contanti

Si è fatto consegnare i contanti che erano in cassa, circa 100 euro. Poi ha cercato di arraffare la borsa della titolare, ma è rimasto a mani vuote, perché lei si è fermamente opposta. "Lascia stare il portafogli", gli ha urlato. C'è stata una breve colluttazione, poi, il malvivente, non riuscendo ad averla vinta, ha imboccato l'uscita e si è dato alla ...

Da barista a suora: la scelta di Maria Lucia Colanero. Festa per lei a Lanciano e a Frisa

Un pullman di tifosi. Ma non è per una partita di calcio. Ma sorrisi, festa e gioia. E un tripudio di serenità. Una trasferta in terra romana per stare accanto a Maria Lucia Colanero. Che fa una scelta di vita diversa. Incomprensibile per il mondo: una scelta di consacrazione al Signore. Lanciano e Guastameroli di Frisa (Ch) festeggiano un evento particolare. Una ragazza che sceglie ...

Orsogna. Si uccide con un colpo di fucile

Si è ucciso sparandosi un colpo alla testa con il prorpio fucile da caccia. E' successo nella tarda mattinata di oggi ad Orsogna (Ch). L'uomo, 86 anni, ave va gravi problemi di salute e questo potrebbe averlo spinto a togliersi la vita. Si è ammazzato in giardino. La moglie, che stava preparando il pranzo, ha sentito il colpo d'arma da fuoco ed è uscita di corsa: l'ha ...

Assegnazione concessioni balneari a San Vito: il Consiglio di Stato dà ragione al Comune

Legittimo e corretto l’operato del comune di San Vito Chietino nell’assegnazione delle 9 nuove concessioni balneari stagionali che hanno debuttato la scorsa estate su tutte le splendide spiagge, tra cui Cintioni. Lo ha stabilito la settima sezione del Consiglio di Stato che ha demolito la precedente decisione del Tar Abruzzo che censurò, nello specifico, ...

Nasconde la droga nel passeggino del figlio, 20enne denunciata a Pescara

Ha nascosto la droga nel passeggino del figlio. Nel pomeriggio di ieri, la polizia, a Pescara, ha effettuato, disposto dal questore Carlo Solimene, un servizio straordinario di controllo nel centro cittadino, in particolare nell’area di risulta e nella zona tra il terminal bus e corso Vittorio Emanuele. Impiegati anche i cani antidroga. La Mobile, con i suoi agenti, si è appostata ...

Aggressione mortale in via Fortebraccio a L'Aquila: due arresti per omicidio e rapina

Una lite in centro che ha avuto come strascico una tragedia. E' successo nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18 , in via Fortebraccio a L’Aquila, ai piedi della scalinata della basilica di San Bernardino. C'è stata una discussione tra tre persone, probabilmente legata a questioni di droga, e sono volate anche botte. Erano due stranieri contro un italiano. Quest'ultimo, dopo essere ...

Lanciano. Sbanda con l'auto e trancia tubo del gas: chiusa Via Corsea

Mentre transitava con l'auto sul bypass di acciaio situato su Via Corsea, nel centro storico di Lanciano (Ch), ha perso il controllo della vettura ed è finito dritto contro il muro di una delle abitazioni che cingono l'arteria.  E' successo intorno alle 18.30 di oggi. Un pensionato, a bordo di una Mini Cooper, ha sbandato e ha cozzato contro il muro ed ha tranciato un tubo del ...

Lanciano. Malore e intervento urgente per l'ex assessore Davide Caporale

Un infarto fulminante. L'accortezza della moglie nel chiedere aiuto e far intervenie i soccorritori del 118 gli ha salvato la vita. Davide Caporale, consigliere comunale a Lanciano, ex assessore all'Ambiente e allo Sport, l'altro ieri notte è stato colto da malore e portato d'urgenza all'ospedale di Pescara dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. E' ancora in ...

Incendio nel centro storico a Lanciano: a fuoco magazzino in Via Valera

"Abbiamo sentito alcune esplosioni e poi abbiamo visto il fumo uscire... E si sentiva un odore acre...". Incendio, questa sera, nel centro storico di Lanciano (Ch), a pochi passi da Piazza Garibaldi. A bruciare, in via Valera, l'interno di un  magazzino che, stando ai primi riscontri, contiene  i materiali di un noto collezionista della città, Giancarlo Marchegiano: casse di ...

Lanciano. E' insicura e pericolosa ma nessuno ne ha colpa: archiviata inchiesta su pista ciclopedonale di Via del Mare

E' stata realizzata male, in un posto in cui probabilmente non avrebbe dovuto essere costruita. E' pericolosa e insicura, ma nessuno ha colpa di tutto ciò.  Il gip di Lanciano, Massimo Canosa, ha definitivamente archiviato l’inchiesta, durata quattro anni e con tre proroghe, sulla realizzazione della pista ciclopedonale di via del Mare, a Lanciano (Ch). La magistratura si ...

Occupavano spazio abusivamente, venditori ambulanti sanzionati a Pescara

Una ditta di ortofrutta è stata sanzionata dai carabinieri forestali di Pescara per una serie di irregolarità. I militari, insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro e agli agenti della polizia locale, hanno effettuato controlli in via Monti Aurunci, al mercato rionale di San Giuseppe, a Pescara, accertando che l'azienda in questione occupava abusivamente una ...

Bomba carta esplode di notte davanti a macelleria San Salvo

Una bomba carta è esplosa la scorsa notte a San Salvo (Ch), davanti all’ingresso della macelleria agricola Travaglini, causando ingenti danni alla struttura, situata in via Garibaldi. La vetrina è saltata in aria con la deflagrazione. La proprietaria dell’attività commerciale, Lorena Travaglini, su Facebook, scrive: "Ci scusiamo con tutti i nostri clienti. ...

Schianto tra auto in Via per Treglio a Lanciano. In ospedale mamma e due figli minorenni. Coinvolto anche bimbo di un anno

Schianto tra tre auto, oggi pomeriggio, intorno alle 16, in Via per Treglio a Lanciano (Ch), all'altezza dell'ex passaggio a livello della Sangritana situato nei pressi dei supermercati Todis e Risparmio Casa.  Lo scontro è stato tra una Ford Fiesta rossa, una Fiat 500 large e un'Audi Q5. Ad avere la peggio la prima vettura, che procedeva in direzione mare e che era condotta da ...

'Sempre nei nostri cuori': folla commossa a Pineto ai funerali del 25enne ucciso da una catena mentre crossava

Applausi e palloncini bianchi per l’addio a Damiano Bufo, morto a 24 anni, mentre crossava con gli amici nei boschi di Bisenti (Teramo). Questa mattina a Pineto (Te), dove viveva, i funerali in una stracolma chiesa di Sant’Agnese. La bara bianca è uscita dal santuario tra due ali di folla commossa. “Siamo tutti sconvolti”, dice Vincenzo D'Ercole, sindaco di ...

Gang di giovanissimi a L'Aquila assalta e rapina malati mentali, arresto per sei ragazzi

Gang di giovanissimi assalta, di notte, a L'Aquila, una struttura in cui ci sono malati mentali, che vengono derubati. Ora la polizia ha individuato i sei ragazzi, tre maggiorenni e tre minorenni, che lo scorso 23 gennaio si sono introdotti all’interno di un appartamento, di proprietà del Comune, del progetto Case, in località Bazzano, ed hanno consumato una violenta rapina, ...

Barista arrestato a Castel Frentano: ai clienti vendeva pure... coca

Non solo cornetti e bevande, vendeva pure stupefacenti. Pensava di continuare a svolgere indisturbato la doppia attività di gestore di bar, e "clandestinamente, per clientela particolare, somministratore di sostanze stupefacenti". Ma ieri sera tardi è scattato il blitz dei carabinieri. I militari della compagnia di Lanciano (Ch), coordinati dal maggiore Giuseppe Nestola, avendo ...

Telefonini e droga recapitati con droni nelle carceri di Lanciano e Sulmona dai clan camorristici

I clan della potente camorra napoletana si preoccupavano di far arrivare in carcere telefonini e droga. I primi servivano per tenere i contatti con l'esterno, e molto spesso per ordinare e commettere anche altri reati. Con gli stupefacenti, invece, i boss accrescevano il proprio potere. E i rifornimenti avvenivano con droni gestiti da una sorta di "service" che aveva tariffe precise: mille euro ...