Sport, giochi e natura: al via i campus estivi dell’Azzurra Basket Lanciano
GUARDA LE FOTO

Un tuffo nello sport ma anche nell’ambiente e e nella natura. Dal 12 giugno al 4 agosto torna il campus estivo della società cestistica Azzurra Basket di Lanciano (Ch).

L'appuntamento è patrocinato dal Comune di Rocca San Giovanni (Ch) e si svolge allo Sporting Club Costa dei Trabocchi a Rocca San Giovanni (Ch). Sono già tanti gli iscritti, tra bimbi e ragazzi. “Abbiamo allestito - spiega Mauro Di Matteo, responsabile del Settore giovanile dell’Azzurra - un centro estivo dove i bambini potranno divertirsi attraverso attività sportive, giochi team e laboratori, anche di lingua inglese, ovviamente seguiti con attenzione dallo staff composto da educatori ed esperti del settore. Saranno coinvolti anche istruttori esterni specializzati che arricchiranno l'offerta con diverse discipline come roller, flag football, baseball, tiro con l'arco, piscina e tanto altro. Nel mese di luglio uno spazio anche alla scuola di musica. Quindi, - prosegue - dopo il successo degli scorsi anni, il campus amplia la propria offerta proponendo un percorso che integra le diverse discipline, anche culturali, e alimenta la fantasia con numerose attività ludiche e creative. Per i piccini un fantastico viaggio”.

Il campus, che si svolgerà dal lunedì al venerdì, è rivolto ai bimbi dai 5 agli 11 anni. C’è poi anche il “Summer training 2K23” per i ragazzi dai 12 anni in su, che inizia il 19 giugno e termina l'11 agosto. “Protagonista, inoltre, il pomeriggio, la scuola estiva del basket che nasce nell'estate del 2020 e si dedica alla formazione di tutti gli atleti che vogliono perfezionare i fondamentali del gioco, adatto anche a chi vuole approcciarsi per la prima volta a questa disciplina, con programmi individuali organizzati, condivisi e mirati al miglioramento della prestazione. Il tutto seguito e guidato con cura da uno staff altamente qualificato”.

“Il Summer Training 2023 - aggiunge Marco Lombardi, general manager Azzurra - è un modello che abbiamo ideato anche per perfezionare e migliorare i singoli giocatori dai 13 anni in su, che sono seguiti da i nostri istruttori qualificati per dare continuità al lavoro che si svolge durante l’anno sportivo. A questo appuntamento consolidato si aggiunge la possibilità di integrare l’attività cestistica con altre di carattere socio-culturale per far conoscere il territorio”. Oltre alla pallacanestro, tra le attività proposte ci saranno escursioni nella riserva naturalistica Grotta delle Farfalle, equitazione, visita ai vitigni della zona… “Siamo entusiasti di questo progetto - afferma il sindaco di Rocca, Fabio Caravaggio -, che unisce entusiasmo, professionalità e passione per lo sport”.  13 giu. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1250

Condividi l'Articolo