Apnea. Ilenia Colanero in azzurro al primo Mondiale per atleti paralimpici
GUARDA LE FOTO

Ci siamo. E' tutto pronto per il primo Cmas Freediving and Finswimming World Championship for Disabled, Mondiale di apnea e nuoto pinnato indoor cdisabili. Appuntamento che vedrà impegnata anche una atleta dell’Apnea Team Abruzzo, quella Ilena Colanero di Lanciano (Ch) tra le protagoniste indiscusse di questa disciplina sportiva a livello nazionale.

Da giovedì 16 a domenica 19 novembre prossimi sarà la città di Lignano Sabbiadoro (Ud) ad accogliere le delegazioni provenienti da tutto il mondo per questo evento. 

"Quando ho letto la mail con scritto convocazione al primo Campionato mondiale di apnea e nuoto pinnato paralimpico - dice Colanero - sono rimasta un’ora davanti al computer, a a leggere e rileggere quella lettera. Rappresenterò l’Italia in un campionato mondiale. E' il sogno di ogni atleta far parte della Nazionale. Lo sottolineo ancora: il primo Mondiale di apnea per atleti con disabilità, stiamo scrivendo pagine di storia e ne sono fiera. A prescindere da quale sarà il risultato agonistico, la mia vittoria sarà vedere quei tanti ragazzi con disabilità sorridere alla vita. E' per questo che sono grata alla nostra federazione, la Fipsas, che ci ha creduto fino in fondo e continua a crederci". 

Come ti sei preparata, qual è la tua condizione attuale? "Non sono al cento per cento - risponde. - Questa estate purtroppo sono stata ricoverata e non sono riuscita a prepararmi come avrei voluto. Ho avuto solo un paio di mesi per allenarmi, ma abbiamo cercato di dare il massimo grazie al supporto di tutta la squadra, l'Apnea Team Abruzzo che è di Vasto (Ch). Certo le condizioni fisiche non sono delle migliori, ma la mia testa darà il massimo per superare questo scoglio e comunque sarà una vittoria. Non mi piace crearmi delle aspettative - conclude - vivrò anche il Mondiale come ho sempre fatto, con serenità e focalizzando il punto d’arrivo. Sono davvero felice perché per tutti noi atleti paralimpici sarà come fare il viaggio che abbiamo sempre ambito". 

L’atleta dell’Apnea Team Abruzzo sarà impegnata in molte competizioni nell’arco delle tre giornate di gara, un tour de force che saprà regalarle, come rimarca, "grandi emozioni, già forti  in una competizione internazionale con la casacca azzurra". 15 nov. 2023

MARIANO PELLICCIARO

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1424

Condividi l'Articolo