Arriva a Pescara la campagna "Il tuo punto di vista conta – non lasciare che le maculopatie ti fermino", per sensibilizzare sulle maculopatie. L’iniziativa è promossa da Roche Italia con il patrocinio di Associazione Pazienti Malattie Oculari, Comitato Macula, Retina Italia Odv e Società Italiana di Scienze Oftalmologiche. La tappa abruzzese ha inoltre ricevuto il patrocinio della Regione Abruzzo e del Comune di Pescara.

"L’obiettivo della campagna - è stato detto in municipio a Pescara nella presentazione dell'iniziativa - è di sottolineare l’importanza della prevenzione come strumento fondamentale per migliorare la qualità della vita di chi convive con la patologia". Le maculopatie interessano l’area che si trova al centro della retina, ovvero la macula. Tra le più diffuse ci sono la degenerazione maculare legata all’età e l’edema maculare diabetico, che può svilupparsi nei pazienti diabetici, che hanno un enorme impatto sulla qualità di vita dei pazienti e dei loro familiari e che colpiscono principalmente gli over 50, la fascia di età più rappresentativa della popolazione italiana con una piena vita sociale e spesso anche lavorativa.

"Una persona che convive con la maculopatia si trova a doversi sottoporre a molti trattamenti che dovranno essere ripetuti regolarmente per il resto della vita. Questo spesso scoraggia o spaventa i pazienti e può portare a una riduzione dell’aderenza terapeutica, con conseguente peggioramento della malattia. E questo è ciò che non deve accadere - spiegano Rodolfo Mastropasqua, ordinario di Oftalmologia all'Università degli studi "Gabriele d’Annunzio" di Chieti - Pescara e Michele Marullo, direttore Uoc di Oculistica Asl Pescara –. Una visita oculistica di controllo annuale permette di prevenire, individuare e soddisfare le necessità del paziente tempestivamente: l’informazione legata a questi aspetti può giocare un ruolo determinante sui percorsi diagnostico-terapeutici e sulla capacità della persona con maculopatia di prendersi cura della sua vista, preservarla e mantenere una vita attiva".

Osservando l’impatto delle maculopatie sulla vita delle persone più a rischio (over 50), la campagna mira a sottolineare con enfasi l’importante ruolo della prevenzione organizzando giornate di screening della vista gratuiti sul territorio nazionale, un itinerario che fa tappa in diverse città italiane, tra cui Pescara, il 16 dicembre nella sede della Fondazione Pescarabruzzo (corso Umberto I, 83), dalle 10.30 alle 13 e dalle 14 alle 19. Durante la giornata dedicata, infatti, sarà possibile effettuare gratuitamente una visita della vista di primo livello eseguita da uno specialista con tomografia a coerenza ottica. 14 dic. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

Servizioa cura di SERENA GIANNICO e MASSIMILIANO BRUTTI

totale visualizzazioni: 566

Condividi l'Articolo