E a Lanciano arrivano i gilet gialli... Questione di salute

Gilet gialli a raccolta a Lanciano (Ch). Partirà il 2 febbraio la campagna di prevenzione della Asl Lanciano Vasto Chieti che promuove l'attività motoria, sana abitudine per contrastare le patologie cardiovascolari e metaboliche riducendo del 30% la mortalità in soggetti che la praticano. L'iniziativa è del Dipartimento prevenzione, guidato da Giuseppe Torzi, e prevede l'istituzione di "Gruppi di cammino", con gente  che si incontra con regolarità per camminare sotto la guida di un 'walk leader'. Appuntamento alle 10 in piazza Plebiscito per la prima uscita con associazioni, rappresentanti del Comune e i medici del Dipartimento prevenzione che illustreranno il progetto e l'importanza dell'attività fisica. Contestualmente saranno distribuiti i gilet gialli a tutti i partecipanti alla camminata che avrà durata massima di 60 minuti, comprensiva di riscaldamento e rilassamento finale. La camminata sarà condotta a un passo alla portata di tutti, ma un po' sostenuto, che faccia accelerare leggermente il respiro e il battito generando un riscaldamento del corpo. "Per trarne beneficio in termini di salute - si legge in una nota della Asl - a fine attività la sensazione deve essere di un moderato affaticamento. E' consigliato vestirsi a strati e indossare indumenti leggeri e comodi e calzature adatte, con suola in gomma, chiusura con i lacci, e realizzate in materiale che consenta al piede un appoggio corretto e una tenuta stabile".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 378

Condividi l'Articolo

Articoli correlati