630mila euro per strade Val di Sangro e Majelletta: progetto di legge del Pd

Altri 200 mila euro per la sistemazione della Provinciale 119 (ex Sangritana). E'  quanto contenuto nel progetto di legge depositato in Consiglio regionale da capogruppo del Partito democratico, Silvio Paolucci.

Per il trasporto merci nella zona produttiva della Val di Sangro la 119 è una strada nevralgica di collegamento. Dopo i già 500 mila euro già previsti dal Masterplan della precedente Giunta regionale, a guida Luciano D’Alfonso, il provvedimento intende destinare somme aggiuntive per sistemare i circa 8 chilometri di strada ammalorata, dissestata, che versa in "condizioni pietose".

Così Silvio Paolucci con la sua proposta: "Lo abbiamo già fatto con il Masterplan e i cittadini, in Abruzzo, iniziano a vedere ampi tratti nuovi asfaltati; lo facciamo ora con un progetto di legge che destina ulteriori somme alla Val di Sangro, di concerto con l'attività della Provincia e del presidente Mario Pupillo. Su quella provinciale passano migliaia di lavoratori  e mezzi pesanti ogni giorno".

Altri 430 mila euro circa sono previsti, nel progetto di legge, per la sistemazione della Provinciale  614 della Maielletta, nel tratto fra Passolanciano e Mammarosa. Anche qui ampi tratti presentano "estesi ammaloramenti del piano viabile, dovuti essenzialmente all’azione erosiva del sale, nonché all’azione meccanica dei mezzi spazzaneve. Tale intervento della Regione (ove accolto – ndr) si rende necessario - viene spiegato - per superare, con urgenza, il serio e costante pericolo per la pubblica incolumità e per garantire sicurezza".

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1166

Condividi l'Articolo