Sevel si ferma per tre giorni per mancanza componenti

L'azienda Sevel ha comunicato la revoca dello straordinario previsto per domani 12 novembre sul turno A e la sospensione dell'attività lavorativa per l'intera giornata di lunedì 14 e marted ì15 su tutti i turni, per mancanza di componenti.

Salvo ulteriori comunicazioni, lla produzione è destinata a riprendere nel primo turno di mercoledì 16 novembre. Il ckd opererà regolarmente.
Alcuni dipendenti, in questi giorni, potrebbero dover effettuare corsi di formazione sulla sicurezza.

Dice Gianluca Gagliardi, segretario territoriale Fismic Confsal di Lanciano (Ch): "Questa comunicazione non è particolarmente incoraggiante per il futuro. Sevel, rispetto ad altre realtà metalmeccaniche, riesce a mantenere un buon range di operatività, grazie alla richiesta del mercato dei veicoli commerciali, che è sicuramente maggiore rispetto a quella delle auto. In un momento come questo, con l'inflazione che ha raggiunto le due cifre, fermi come questo, specie se ripetuti, possono impattare sullo stipendio e sulle condizioni di vita delle famiglie. Auspichiamo che il grave problema della reperibilità di materie prime e componentistica finisca al più presto". 11 nov. 2022

RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 3156

Condividi l'Articolo