Carichi e turni lavoro. Quattro ore di sciopero domani in Sevel

Eccessivi carichi di lavoro in tempo di Covid 19 alla Sevel di Atessa (Chieti) e il sindacato Usb ha proclamato per domani, 23 maggio, dalle 18.15 alle 22.15, quattro ore di sciopero.

"La salute e la sicurezza viene prima di tutto - dice in una nota la segreteria provinciale dell'Unione sindacale di base -. Le recenti modifiche delle saturazioni, che di fatto hanno riportato i carichi di lavoro al pre lockdown, dimostrano che lo spot della riapertura aveva creato tante attese ma, come spesso accade, non ha mantenuto le aspettative. Con l'inserimento della mascherina aumentano difficoltà e fatica dei dipendenti".

"Ad oggi, purtroppo, - aggiunge - dobbiamo prendere atto che se alcune misure sono state adottate per ridurre il rischio di contagio, i carichi sulle linee e la  turnazione, già contestati, non hanno subito alcun cambiamento. Dovrebbero quindi essere rivisti. Abbiamo chiesto, da tempo, che il lavoro sia strutturato su quattro turni da 6 ore, dal lunedì al venerdì, e un turno da 6 ore al sabato mattina a parità di salario. Abbiamo sollecitato l'aumento delle pause giornaliere e portare i turni del sabato a due da 6 ore per permettere il recupero di 35 ore previsto per legge, indispensabile ancor più in questa delicata fase".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 8375

Condividi l'Articolo