Coronavirus. Abruzzo in zona gialla dal primo febbraio. Scuola: 130 le classi in quarantena

L'Abruzzo lascia... l'arancio e torna in zona gialla dal primo febbraio, secondo la decisione presa dal Governo. "L'indice di trasmissione del contagio è sceso a 0,84. E' un risultato incoraggiante frutto dei comportamenti corretti e delle misure di Natale che hanno funzionato. Questa è una buona notizia, ma è fondamentale mantenere la massima attenzione": così il ...

Atessa. Mancanza di pezzi e materiali: la Honda si ferma per tre giorni

Mancano i rifornimenti dall'Asia e la Honda Italia di Atessa è costretta a fermarsi. Lo stop, causa assenza di pezzi e componentistica, è previsto per il 4, 5 e 8 febbraio prossimi. L'allarme era stato lanciato, giorni fa, dal segretario generale Uilm Chieti-Pescara, Nicola Manzi. Che ora rimarca: "La fabbrica è in piena attività. Siamo nel periodo di alta stagione e ci sono ...

Lanciano. Da geometra a chef stellato... Adolfo De Cecco si racconta. E racconta 'Casa Fofò'

Impazzisce per i tortellini in brodo che prepara la mamma Bianca. "E' l'unico piatto che le chiedo quando torno in Abruzzo", dice, mentre la sua cucina sta conquistando i sudditi di queen Elisabeth ed è stata molto apprezzata dagli ispettori della Guida Michelin 2021, considerata una sorta di "bibbia" del mangiar bene, che hanno appena assegnato una stella al suo locale e a lui, visto che ...

Atessa. Pezzi in ritardo dall'Asia, Honda costretta a rallentare la produzione

A distanza di qualche anno ecco che il problema si ripresenta. Si ripropone il ritardo dei rifornimenti dall'Asia della componentistica alla Honda Italia di Atessa (Chieti), costretta così a rallentare la produzione. "La fabbrica della Val di Sangro - dice Nicola Manzi, segretario generale Uilm Chieti-Pescara - è in piena attività. Siamo nel periodo di alta stagione, ...

Coronavirus. 'Le mascherine prodotte da Fca e date a scuole e aziende non sono idonee'

"Non sono rispondenti ai requisiti di norma in tema di efficienza di filtrazione batterica" le mascherine chirurgiche prodotte dall’azienda Fca-Fiat. La comunicazione arriva dall'Usb-Unione sindacale di base che, insieme alla "Rete Iside" e all’organizzazione studentesca "Osa", ha inviato all’azienda Archa, autorizzata dall’Ente Italiano di accreditamento Accredia, le ...

Atessa. 'A casa di Gaia' tra sostenibilità e resilienza. 'Aspettando di ripartire con la ristorazione'

Come per molti ristoratori, anche per Patrizia, Ivana e Pina, il Covid è stato un brutto colpo, ma loro hanno respinto lo scoraggiamento con il temporary shop "La bottega di Gaia", uno spazio di colori e sapori locali che per circa venti giorni, a ridosso delle festività natalizie, ha ravvivato il corso di Atessa (Ch), che nel tempo si è andato svuotando dei suoi ...

Coronavirus. Impianti sciistici Alto Sangro. Allarme da Roccaraso: 'Si rischia il tracollo finanziario'

Doveva essere il momento del rilancio dell'economia della parte dell'Abruzzo che ruota attorno al turismo della montagna. Quello di Roccaraso e Rivisondoli, a 1.250 metri sugli Altopiani Maggiori, tra il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e il Parco nazionale della Majella, è il comprensorio più grande dell'Italia centro-meridionale. Un bacino sciistico ...

Coronavirus. Montesilvano. Scenografica protesta... 'Noi ristoratori ridotti a zombi. Ci stanno uccidendo'

Ha preparato e piazzato dei fantocci davanti al suo locale, che si trova in Via Verrotti a Montesilvano (Pe).  Pupazzi che sono zombi... "Cioè quello che siamo destinati a diventare, se andiamo avanti così". La protesta, singolare, colorata e scenografica, è di Lucio Marsella, titolare del ristopub "Utopia" che, come tutti gli imprenditori del settore, è ...

Niente giornali in alcuni paesi Val di Sangro. Mobilitati Udc e Confcommercio Chieti

Niente giornali nei centri interni della Val di Sangro, e il segretario regionale dell’Udc Abruzzo, Enrico Di Giuseppantonio si appella al Governo e alla Regione, affinchè sostengano i titolari delle edicole che subiscono di più la crisi. "La mancata distribuzione dei quotidiani e delle riviste in diversi centri delle aree interne dell’Abruzzo - dichiara Di ...

Abruzzo. Edicole senza giornali perché boicottate dal distributore. Scatta la mobilitazione

"L'11 marzo dell'anno scorso è scattato il primo lockdown imposto dal Governo e c'è stata la chiusura dell'attività, causa Covid19. Con essa c'è stata la sospensione della fornitura di giornali, che ad oggi non è ancora ripresa". Continua la protesta degli edicolanti del Sangro-Aventino che da circa dieci mesi non ricevono più i ...

Atessa. Si rifà il maquillage lo scooter Honda Forza 125

Temperamento sportivo e... turistico: sono le caratteristiche su cui punta l'Honda Forza 125. La nuova versione dello scooter della casa giapponese si ripresenta con ritocchi estetici e una migliorata aerodinamica. Il Forza 125, prodotto in Italia presso nella fabbrica di Atessa (Ch), è ora dotato del controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control) ed è omologato ...

Coronavirus. Impianti sciistici Alto Sangro. 'Se non ci faranno riaprire, sarà catastrofe economica'

Gli  impianti sciistici non riapriranno prima del 15 febbraio, questa la decisione del Governo. E il presidente del Consorzio Ski Pass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna, contastando il provvedimento, dice la sua: "Non riusciamo a capire su quali riscontri scientifici si continuano a tenere fermi i comprensori sciistici, visto che dall'8 marzo dello scorso anno sono chiusi. Non siamo noi ...

Coronavirus. Abruzzo. Psicologi e psicoterapeuti consultabili on line per aiuto e ascolto

Vicino a chi soffre. La Fondazione dell’Ordine degli psicologi d’Abruzzo onlus continua a svolgere la sua attività di supporto gratuito denominato "Non vi lasciamo soli", in risposta alla pandemia da Covid 19. Il servizio, attivato con il manifestarsi del coronavirus nel nostro Paese, è stato avviato dai primi giorni del mese di marzo dell’anno scorso, con ...

Coronavirus. Lanciano. #Ioapro: multato locale che ha aderito alla protesta dei ristoratori

Ha sfidato l'ennesimo decreto restrittivo imposto dal Governo, i cui provvedimenti stanno riducendo allo stremo tante imprese, ed ha aperto il proprio locale, che si trova nel Piazzale della Stazione. Ed è finita con una multa e con la chiusura, imposta per due giorni, per l'unico ristoratore di Lanciano (Ch) che ieri sera ha aderito alla protesta nazionale #Ioapro1501. Il titolare A.C., ...

Coronavirus. Stop a tagli e aperture a singhiozzo dei piccoli uffici postali: protesta dei sindaci del Chietino

Aperture a singhiozzo di molti uffici postali del Chietino, provvedimento che Poste Italiane ha adottato appena è scattata l'emergenza coronavirus e dal quale pare non intenda recedere. E parte la protesta dei Comuni, che non ci stanno agli ennesimi tagli, e che hanno chiesto un incontro chiesto con i vertici provinciali, regionali e nazionali dell'azienda. A scendere in campo a difesa ...

Coronavirus. Muore vice ispettore del carcere di Lanciano. Infettato durante il servizio

Ucciso dal Covid-19 un vice ispettore di polizia penitenziaria che era in servizio nel carcere di  massima sicurezza di Lanciano (Ch) e che si è infettato durante il servizio. Michele De Cillis, 58 anni, di Trani, è deceduto nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale di Bisceglie (Bari) dove era ricoverato dopo aver contratto l'infezione da coronavirus. "Dal 1994 - si ...

Coronavirus. Morto infermiere dell'ospedale di Ortona

Si era contagiato in corsia, durante il servizio, e non ce l'ha fatta. Tommaso Di Fabrizio, 61 anni, infermiere in servizio nella Lungodegenza dell'ospedale di Ortona (Ch), dove viveva, è stato ucciso la scorsa notte dal Covid-19. Nel reparto tra fine novembre e inizio dicembre, si è sviluppato un focolaio di coronavirus con 16 casi, tra ricoverati e operatori sanitari. A dare ...

Ortona. Impresa e solidarietà a braccetto nell'anno del Covid: ecco l'azienda Gegel

Impresa e solidarietà a braccetto. C’è un’azienda, in Abruzzo, che ha saputo trasformare un anno difficile., come quello appena trascorso, in tanti momenti di solidarietà e di vicinanza ai clienti, ai dipendenti, al territorio. Che ha convertito i giorni dell’emergenza Covid in ricordi positivi. Donando con il cuore, laddove lo sconforto ha rischiato di ...