Mistero e suggestione della processione del Giovedì Santo a Lanciano (Ch).

Un rito, dell'Arciconfraternita San Filippo Neri, che si rinnova da secoli. Le vie del centro storico tra le fiaccole, i passi del Cireneo su cui pesa la croce, i sepolcri e il Miserere del compositore Masciangelo. 15 apr. 2022

A cura di MASSIMILIANO BRUTTI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2115

Condividi l'Articolo