Sono poco meno di 50 i sindaci della provincia di Chieti scesi in campo con un'ordinanza, messa a punto ed inviata in Prefettura a Chieti, in cui viene disposto l'abbattimento dei cinghiali da ora fino alla fine del 2017. "Un provvedimento drastico ma necessario...". Le ragioni illustrate oggi in un incontro stampa a Lanciano in cui è arrivato, a sorpresa, anche il prefetto Antonio Corona. Interviste ai sindaci Domenico Giangiordano, di Roccascalegna, e Mario Troilo, di Archi. Di Serena Giannico e Massimiliano Brutti. 20 settembre 2016

 
 
@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 4363

Condividi l'Articolo

Video correlati