I carabinieri di San Salvo (Ch) hanno colto in flagrante e  denunciato un uomo di origini campane, già noto alle forza dell'ordine, le cui iniziali sono S.S., per tentata truffa a danno di anziani. I carabinieri, mentre transitavano su via Duca degli Abruzzi, centrale strada del centro cittadino, hanno notato l'uomo a bordo di una Golf grigia, mentre chiacchierava con un’anziana signora del posto, e si sono avvicinati. S.S. ha tentato la fuga, insospettendo i militari.

Questi hanno appurato che S.S. si era finto un corriere che, a suo dire, doveva farsi pagare un personal computer, acquistato on line dal figlio della signora. Successivamente è stato raggiunto, fermato e identificato, oltre ad essere perquisiti lui e il veicolo. Dentro l'auto vi era un pacco regalo contenente un supporto per computer portatile, del quale si sarebbe servito per mettere a segno la truffa, e le verifiche hanno accertato l’appropriazione indebita della macchina e l’emissione, da parte del tribunale di Napoli, di un decreto di sequestro preventivo, al quale è stata data immediata esecuzione.

I carabinieri invitano i cittadini, soprattutto più anziani, a prestare la massima attenzione ai tentativi di truffa. Difatti, persone senza scrupoli, usando mille stratagemmi, cercano attraverso la persuasione, di praticare truffe, che portano via ai malcapitati denaro, gioielli e oggetti di valore. 
04 dicembre 2018

Ste. Suriani
 @RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 411

Condividi l'Articolo

Articoli correlati