Santa Maria Imbaro. Muore a 13 anni: gigli bianchi e palloncini per l'addio ad Adriana

Strazio e commozione per lo sfortunato destino di una bambina che, il 4 giugno prossimo, avrebbe compiuto 14 anni.

Adriana Di Scipio, di Santa Maria Imbaro (Ch), se l’è portata via una leucemia che l'ha colpita all'improvviso e contro cui ha lottato con forza fino all'ultimo. E’ morta ieri, la piccola, all'ospedale di Pescara, e oggi, nella chiesa di Maria Santissima Madre di Dio, ci sono stati i funerali. Tanta gente, soprattutto nello slargo esterno, date le norme anti Covid.

Devastati dal lutto la mamma Rachele Martelli, nota avvocatessa del Frentano; il papà Claudio Di Scipio, dipendente Asl, e il fratello Giovanni, i nonni, i parenti, amici e conoscenti, i compagni di giochi e di quelli di classe, della terza A della media "Mazzini" di Lanciano, dell'istituto comprensivo "Mario Bosco". I bimbi stringevano tra le mani gigli, simbolo di purezza. Diversi gli applausi e volo di palloncini bianchi all'uscita del feretro dal santuario. La funzione è stata celebrata dal parroco don Riccardo.

Tutti la ricordano come "un vulcano, con un sorriso che era una forza". E poi, ancora... "Bella, solare e dinamica". L’intero paese si è stretto con affetto e costernazione alla famiglia, colpita al cuore. Per lei ci sono state anche veglie di preghiera. "E' tanta la tristezza, una notizia che mai avrei voluto avere -  dice il sindaco di Santa Maria Imbaro, Maria Giulia Di Nunzio -. Un angelo meraviglioso è in cielo e veglierà sui suoi cari". 

Molti e toccanti i messaggi di cordoglio, anche dall'Ordine degli avvocati di Lanciano: "Non ci sono parole adatte per confortare la nostra collega Rachelina e i suoi familiari colpiti da tale atroce dolore. Possiamo solo dire che le siamo vicini per confortarla e aiutarla". Questo il saluto dei compagni e dei professori della terza A alla loro Adri: "E c'è una parte di te che è una parte di me, che non andrà via in un attimo. Da oggi sarai tu il nostro angelo. Ciao, piccola stella".  27 mag. 2021

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 10701

Condividi l'Articolo