Covid. In Abruzzo oltre 1.500 nuovi positivi e 4 morti. Da domani prenotazione terza dose per ragazzi da 12 a 15 anni

Sono 1.540, di età compresa tra 2 mesi e 98 anni, i nuovi casi di Covid registrati in Abruzzo e portano il totale dall’inizio della pandemia a 130.440. Dei positivi odierni, 1.024 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Ci sono altri 4 morti: si tratta di un 90enne della provincia di Teramo e di un 83enne della provincia dell’Aquila, il terzo è residente fuori regione, mentre l’ultimo risale ai giorni scorsi ed è stato comunicato solo oggi dalla Asl.  Sale così a 2.659 il numero delle vittime.

Gli attualmente positivi (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 38.983 (+1.006 rispetto a ieri): 269 pazienti (+21 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 25 (+1 ) in terapia intensiva, mentre gli altri 38.689 (+984 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Sono complessivamente 88.798 i dimessi/guariti (+530 rispetto a ieri).

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.904 tamponi molecolari (1.768.849 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 8.826 test antigenici (1.968.090).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 13.47 per cento.

Del totale dei positivi, 29.238 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+296 rispetto a ieri), 34.903 in provincia di Chieti (+416), 31.571 in provincia di Pescara (+479), 31.914 in provincia di Teramo (+251), 1.565 fuori regione (+26) e 1.249 (+72) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

E sarà attiva da domani, 8 gennaio, gradualmente dalle 14, la piattaforma Poste per la prenotazione della terza dose della vaccinazione anti Covid 19 per chi ha 12-15 anni. Lo comunica l’assessorato regionale alla Sanità dell'Abruzzo. 

Per prenotarsi basterà collegarsi all’indirizzo https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria. Possono prenotare la somministrazione sulla piattaforma solo ed esclusivamente coloro che hanno ricevuto la seconda dose da almeno 5 mesi (il termine, già da lunedì 10, sarà ridotto a 4 mesi in base alle indicazioni ministeriali).

Sarà possibile procedere alla prenotazione anche contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20), oppure utilizzando uno dei 270 sportelli Postamat attivi sul territorio regionale (pur senza essere clienti Poste, ma accedendo con la tessera sanitaria). Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, attraverso i palmari a loro disposizione, potranno prenotare la vaccinazione. 07 gen. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1749

Condividi l'Articolo