Treglio. Deteneva irregolarmente revolver rubato: 28enne arrestato
GUARDA LE FOTO

Deteneva illegalmente un’arma risultata rubata nel lontano 1998 a Orta Nova (Foggia). Ed è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Vasto (Ch).

E' il risultato di una operazione di perquisizione compiuta dai carabinieri di San Salvo (Ch), in collaborazione con quelli di San Vito Chietino con l’ausilio di unità cinofile antidroga e per la ricerca di armi ed esplosivi di Chieti.

In prigione è finito A.D.R., 28 anni, residente a Treglio (Ch) e domiciliato a San Salvo. Ad incastrarlo è stata una donna che, nel denunciare il giovane per lesioni personali e violenza privata, ha comunicato alle forze dell'ordine anche che aveva in casa un’arma. L’emissione di un decreto di perquisizione ha consentivo di intervenire nelle abitazioni di San Salvo e Treglio, rinvendendo in quest'ultimo paese, occultata negli arredi domestici, una pistola revolver marca Franchi completa di 6 cartucce calibro 38 special. Nei prossimi giorni saranno effettuate prove di tiro presso il poligono certificato per verificare la funzionalità
e la potenzialità offensiva dell’arma sequestrata, prima della restituzione al legittimo proprietario.  23 ott. 2020

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1930

Condividi l'Articolo