Lanciano. Solaio di casa in ristrutturazione si sbriciola: ferito operaio

Cede il solaio di una antica palazzina in ristrutturazione nel centro storico di Lanciano (Ch) e un operaio rimane gravemente ferito.  L'incidente sul lavoro si è verificato intorno alle 16.15, nella caratteristica via dei Bastioni, al civico 55.  Sul posto i vigili del fuoco, che hanno soccorso il muratore vittima dell'infortunio. L'uomo, che sarebbe politraumatizzato, ad un ...

Lanciano. Percepisce reddito di cittadinanza pur possedendo 11 immobili: denunciato

Proprietario di ben undici immobili: percepiva, però, il reddito di cittadinanza. Si era dimenticato di vivere di rendita, ma è incappato ai controlli dei carabinieri di Fossacesia e della compagnia di Ortona (Ch), che lo hanno stanato. L’uomo, un operaio siciliano, 42enne, prima residente a Fossacesia (Ch) e che ora abita a Lanciano (Ch), è stato denunciato per ...

Dal Friuli a Pescara per acquistare due etti di cocaina, arrestato a Montesilvano

Dal Friuli Venezia Giulia in Abruzzo per rifornirsi di droga. Si tratta di un quarantenne che è stato fermato dalla polizia di Pescara, in particolare dalla Mobile, alla guida della propria auto su cui trasportava stupefacente. All'interno del vano motore della vettura, c'era, fissata con fascette, una confezione contenente oltre due etti di cocaina purissima. Il quarantenne, ...

Rocca San Giovanni. Il mondo della musica piange il batterista Gianni Cicchetti

"Un batterista fantasioso, groovoso e musicale e una persona dalla simpatia travolgente... Gli ho voluto bene". Così Stefano Barbati, noto chitarrista di Lanciano,  saluta, su Facebook, Gianni Cicchetti, che è morto a soli 53 anni e che abitava a Rocca San Giovanni. Stroncato da una malattia contro cui ha lottato per oltre un anno. E' deceduto, ieri, all'hospice "Alba ...

Montazzoli. Rocambolesco inseguimento in paese: motociclista cerca di seminare i carabinieri

Incappa nei carabinieri e si dà alla fuga: è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un diciannovenne di Montazzoli (Ch). E’ successo il 20 febbraio scorso nel centro del borgo montano. Un giovane, alla guida di un  ciclomotore Yamaha, alla vista di una pattuglia della stazione carabinieri di Castiglione Messer Marino (Ch), che stava effettuando controlli ...

Lanciano. Bulli minacciano, picchiano e rapinano 16enne, che finisce più volte al Pronto soccorso: arrestati

Botte e lesioni ad un minore di 16 anni per spillargli sistematicamente gli spiccioli che aveva in tasca. L'adolescente, dopo esser stato aggredito e malmenato, è finito più volte in ospedale. Tre giovani di Lanciano (Ch), di origini rom, sono stati arrestati, questa mattina, dalla polizia, su provvedimenti cautelari emessi dal gip di Lanciano e da quello minorile ...

Muore a 39 anni mentre cena al ristorante a Lanciano

Era a cena, quando è stato colto da malore ed è deceduto. La tragedia ieri sera a Lanciano (Ch).  La vittima è Lorenzo Fantini, 39 anni, di Lanciano. Il giovane si trovava al ristorante "Il pino", in località Villa Elce di Lanciano (Ch). Era a tavola e stava mangiando in compagnia di due amici, di cui uno infermiere, quando si è consumato il ...

Lanciano. Schianto tra Mercedes, abbattuto recinto abitazione

Ha invaso la corsia opposta e si è schiantato contro la vettura che veniva dalla direzione contraria, facendola finire contro il muro di cinta di una villa, in parte demolito. E' stato abbattuto anche il cartello stradale con l'indicazione "Villa Andreoli".  L'incidente si è verificato nella tarda mattinata di ieri, intorno alle 12.30, a Lanciano (Ch), sulla provinciale per ...

Lanciano. Ladri in obitorio ospedale: sfilano gli orecchini alla defunta. Denunciati

Sfilano alla defunta gli orecchini in oro giallo che indossa e un portamonete contenente pochi spiccioli che, per usanza funebre, si mette nella bara. E' avvenuto due notti fa, all’obitorio dell’ospedale di Lanciano (Ch). I due ladri sono di Lanciano, sono un uomo e una donna, e ora sono stati identificati dalla polizia e denunciati per vilipendio di cadavere e furto aggravato. "Un ...

Omicidio De Grandis a Lanciano. Vittima crivellata con quattro colpi di pistola. Venerdì i funerali

Quattro i colpi di pistola, sui 13 esplosi dalla Beretta calibro 9, che domenica mattina, 13 febbraio, hanno crivellato e  ucciso, in via Cipollone a Lanciano (Ch), Francesco De Florio De Grandis, 72 anni. Lo ha evidenziato l'autopsia, eseguita oggi, all'obitorio dell'ospedale di Chieti, dal medico legale Cristian D’Ovidio. Esami necroscopici durati circa sei ore. I proiettili hanno ...

Gessopalena. Perseguita e minaccia di morte giovane donna, in carcere 34enne

Ha perseguitato e molestato, in ogni modo, una giovane donna del paese e ora è finito in prigione. I carabinieri di Torricella Peligna (Ch) hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Lanciano nei confronti di 34enne di Gessopalena (Ch). Quest’ultimo, forse invaghito di lei, era già sorvegliato ...

Omicidio De Grandis a Lanciano. L'assassino aveva altre armi in casa. 'Gli dava fastidio il suono della chitarra'

"Diceva che gli dava fastidio perché suonava la chitarra al mattino presto. E che il volume alto della televisione non lo faceva dormire... Ma sicuramente c'è dell'altro...". Così alcuni amici raccontano Amleto Petrosemolo, 70 anni, di Lanciano, rinchiuso nel supercarcere di Lanciano (Ch), per aver ucciso il vicino di casa, Francesco De Florio De Grandis, 72 anni, ...

Chieti. A spasso con 16 chili di cocaina: 39enne arrestato

Sedici chilogrammi di cocaina purissima sono stati sequestrati l'altro ieri dai carabinieri della compagnia di Chieti. La droga era su una Bmw, di grossa cilindrata, guidata da un 39enne, residente nel Milanese, ma originario dell’Albania. L’autovettura è stata fermata ad un posto di controllo in contrada Cerreto, all’altezza della rotatoria nei pressi del casello ...

Omicidio De Grandis a Lanciano. Il vicino di casa ha confessato: è in stato di fermo

Una volta riparava tv, aveva un negozio in piazza Plebiscito a Lanciano (Ch). Amleto Petrosemolo, circa 70 anni, di Lanciano (Ch), è ora in stato di fermo per l'uccisione, questa mattina, in via Cipollone, a Lanciano, di Francesco De Florio De Grandis, 72 anni, pensionato, di Lanciano. I due vivevano nello stesso palazzo, in via Cipollone, interno 16/B, nel quartiere Santa ...