Scarichi  e fosse Imhoff irregolari scovati dai carabinieri forestali in Val di Sangro (Ch). 

Reflui e liquami finiscono direttamente nel fiume Sangro, a causa di impianti e sistemi di depurazione inadeguati. Per questo è stata multata la Sasi, società di gestione del servizio idrico integrato, che però non ci sta e replica alle accuse, con il presidente Gianfranco Basterebbe e con il direttore dell'area tecnica, Pio D'Ippolito. 22 gen. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1454

Condividi l'Articolo