Coronavirus. Abruzzo. L'azienda De Cecco dona dieci respiratori alla sanità pubblica

"Una buona storia". Comincia così il post del presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, che su Facebook, annuncia la donazione, alla sanità pubblica, nell'ambito dell'emergenza Coronavirus, di dieci respiratori da parte dell'azienda alimentare De Cecco di Fara San Martino (Ch).

"Questa mattina - scrive Sospiri - mi ha chiamato Filippo De Cecco e mi ha detto... "Noi siamo abruzzesi... La nostra azienda comprerà 10 respiratori. Dimmi dove devo versare la cifra necessaria". 

Per i macchinari, indispensabili per i malati ricoverati in Terapia intensiva e in Rianimazione, serviranno circa 150mila euro. "Poche parole. - conclude Sospiri -. Grazie. Insieme lo batteremo”.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2937

Condividi l'Articolo